Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:45 METEO:PORTOFERRAIO11°14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gianluca Grignani sui social: «Io in ospedale? Non ci sono andato per me»

Attualità venerdì 28 luglio 2023 ore 13:30

Turismo sostenibile, nuove strutture certificate

IL Parco Nazionale Arcipelago Toscano fa sapere che sono 2 capraiesi e 5 elbane le strutture ricettive certificate



ARCIPELAGO TOSCANO — Si è concluso positivamente l’iter di valutazione che ha portato due strutture ricettive capraiesi e cinque elbane ad ottenere la prestigiosa certificazione della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) nelle Aree Protette. 

Si tratta, come spiega ol Parco Nazionale Arcipelago Toscano in una nota di: Ostello La Mandola Eco-hostel, Capraia Isola; Affittacamere il Gamberino, Capraia Isola; Residence Capobianco, Portoferraio; Hotel Casa Rosa, Portoferraio; Agriturismo dei Girasoli, Portoferraio; B&B Villa El Mar, Portoferraio; Hotel Corallo, Pomonte - Marciana.

“Nei mesi scorsi, nuove strutture ricettive avevano chiesto al Parco Nazionale Arcipelago Toscano l’adesione alla CETS – ha detto il Presidente Giampiero Sammuri – nella giornata di ieri abbiamo ottenuto l’esito positivo finale a conclusione del percorso di valutazione formalizzato a tempo di record. Ringrazio per questo il Presidente Santini, il Direttore Carlucci e tutto lo staff di Federparchi per aver condotto molto velocemente l’istruttoria e per la loro preziosa collaborazione. Sono molto soddisfatto di queste nuove adesioni che dimostrano l’impegno verso il turismo sostenibile e che arricchiscono le relazioni e la collaborazione tra Parco e tessuto economico delle isole dell’Arcipelago Toscano”.


Con una delibera della Giunta Esecutiva di Federparchi del 25 luglio 2023, infatti, è stato approvato l’inserimento delle nuove strutture, grazie alla documentazione risultata completa dei pareri positivi formulati dai valutatori e dai dossier di verifica da cui risulta confermata la corretta applicazione dei disciplinari e la regolarità degli accordi di collaborazione sottoscritti con le diverse strutture in coerenza con la metodologia ufficiale per l’Italia. 

Dopo questi nuovi inserimenti anche Capraia, dopo Elba e Giglio, offre l’opportunità di soggiornare in strutture ricettive aderenti alla CETS. 

Nei prossimi giorni saranno organizzati eventi pubblici, a Capraia e all’Elba, per procedere alla consegna dei certificati e delle targhe alle strutture riconosciute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Controlli intensificati dei carabinieri sulle strade elbane nel fine settimana per garantire la sicurezza e la legalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Politica