Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:33 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Pensioni, la legge Fornero è sempre valida? I consigli di Alberto Brambilla per chi ha maturato i requisiti

Attualità domenica 18 settembre 2022 ore 10:53

S.Andrea, le tartarughe marine inaspettate

A sorpresa nascono le tartarughe marine all'Elba

Questa mattina nella parte nord dell'Elba sono uscite dal nido 20 tartarughine Caretta-Caretta. In corso la messa in sicurezza del nido



MARCIANA — Dopo i tentativi di nidificazione andati a vuoto da parte di tartarughe Caretta Caretta quest'anno all'Elba, oggi arriva invece una notizia "non solo inaspettata ma addirittura inaspettabile", come ha dichiarato Umberto Mazzantini, responsabile mare di Legambiente Toscana.

Mazzantini ha spiegato che proprio sulla spiaggia di Sant’Andrea questa mattina verso le 6 i due bagnini Nicolas Scamardella e Mauro Cardella da un buco sotto un lettino, a 4 metri dal mare, hanno visto spuntare una piccola testa; hanno subito pensato ad un serpente ma poi si sono accorti che era una piccola tartaruga marina che stava uscendo dal nido.

Da qui poi il contatto con la guida Parco Tatiana Segnini, avvisata dalla signora Barbara Bisso, che ha informato Legambiente Arcipelago Toscano che subito ha attivato tutte le procedure per mettere in sicurezza il nido e monitorarlo.

Sul posto sono presenti Legambiente Arcipelago Toscano, Capitaneria di porto e Comune.

Mazzantini ha sottolineato che le tartarughe si sono spostate a nord per nidificare probabilmente per cercare più fresco data l'estate molto calda.

Secondo Mazzantini inoltre si sono salvate sia perché non ci sono state mareggiate eccessive sia perché la spiaggia viene rastrellata a mano e non con mezzi meccanici e infine anche a causa della barriera di posidonia sulla battigia che ha attutito le onde.

Nel nido potrebbero comunque esserci altre tartarughine e ora gli esperti cercheranno di capire quante effettivamente ne siano già uscite.

Infine un'altra curiosità sottolineata da Mazzantini riguarda il fatto che mamma tartaruga abbia nidificato in una spiaggia piccola tanto che il monitoraggio delle spiagge da parte dei volontari di Legambiente è concentrato sulle spiagge più grandi e sabbiose.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Sulla spiaggia di S. Andrea all'Elba nascono le tartarughe marine
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un'allerta meteo per le prossime ore. Ecco nel dettaglio le previsioni meteo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Sport

Attualità