Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:PORTOFERRAIO12°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità lunedì 22 dicembre 2014 ore 19:08

Accordo fra Comune e Appe per la nuova calata

Firmato l'accordo di programma tra Coune e Autorità Portuale per la riqualificazione della Calata Italia e la stazione marittima nell'ex Cromofilm



PORTOFERRAIO — Firmato questa mattina l’accordo di programma dal Commissario dell’APPE Luciano Guerrieri e il sindaco di Portoferraio Mario Ferrari. Gli interventi consistono in particolare nella realizzazione di una rotatoria davanti al Molo Massimo, tra la Calata Italia ed il viale Elba, una seconda rotatoria all’incrocio tra Viale Elba e viale Zambelli, e nella riqualificazione del tratto viario di Calata Italia, dalla prima rotatoria verso il fabbricato ex Cromofilm, con la prosecuzione del marciapiede e della pista ciclabile già realizzati al momento dell’ampliamento della banchina tra il Molo Massimo ed il Molo Alto Fondale. 

Le previsioni progettuali dell’Autorità Portuale comprendono anche il completo recupero dell’edificio ex Cromofilm nella prospettiva della realizzazione e gestione della Stazione Marittima di Portoferraio, infrastruttura importante per l’ottimizzazione delle funzionalità del porto stesso. Il comune darà in gestione l’ “ex Cromofilm” per 40 anni, con decorrenza 1 gennaio. 

La convenzione riguarderà la gestione dell’immobile e dei servizi attualmente destinati a stazione marittima, e l’Autorità Portuale dovrà presentare entro un anno il progetto di riqualificazione dell’immobile per la successiva approvazione da parte del Comune ai fini della realizzazione e gestione della nuova stazione marittima. 

Soddisfazione da parte di entrambi i firmatari, esempio, come hanno dichiarato entrambi, di come la collaborazione fra enti possa portare a notevoli risultati a beneficio di tutta la cittadinanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Cocktail e aperitivi nei migliori bar dell'isola. Protagoniste anche musica, enogastronomia e gli scenari più suggestivi dell'isola e concorso a premi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità