Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PORTOFERRAIO15°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Due guardie carcerarie prese in ostaggio da detenuti dell'Isis nel carcere di Rostov

Attualità giovedì 15 gennaio 2015 ore 19:20

A ovest si compra insieme

E' stata riattivata la Centrale Unica di Committenza fra Campo, Marciana e Marciana Marina. Per ora forniture e servizi, a luglio i lavori pubblici



CAMPO NELL'ELBA — Sul reticolo delle gestione associate dei servizi si sovrappone un'altra convenzione che lega insieme l'attività di alcuni comuni elbani. Con una delibera di Giunta di pochi giorni fa è infatti tornata in vigore la Centrale Unica di Committenza del versane Ovest dell'Elba: Campo, Marciana e Marciana Marina unite nel carrello della spesa.

La Cuc è infatti una convenzione in base alla quale, per risparmiare, i comuni vicini fanno acquisti o realizzano lavori pubblici insieme in modo da ammortizzare i costi. Campo è comune capofila e dovrà quindi gestire gli acquisti di beni e servizi anche per gli altri due comuni.

La Cuc ha però una storia travagliata: instaurata nel marzo 2013 fra Campo e Marciana Marina, viene poi confermata nel luglio 2013 includendo anche Marciana ma solo per gli acquisti e gli affidamenti superiori ai 700mila euro, in seguito è stata sospesa dalla Conferenza dei sindaci nel marzo 2014 per poi essere ripristinata ancora nel luglio 2014 ancora dalla Conferenza dei sindaci. L'ultima tappa è dell'agosto 2014 quando, visto l'accordo fra Stato ed autonomie locali, si decide di separarne l'entrata in vigore: beni e servizi a gennaio 2015 e lavori pubblici a luglio 2015 ma viene abbassata la soglia a 40mila euro.

Al momento è quindi attiva e vale per tutti gli acquisti di beni e servizi superiori ai 40mila euro. Qualche dubbio rimane invece, anche all'interno delle strutture comunali, sul funzionamento pratico della Cuc: come verranno fatti gli acquisti, chi decide e come di quali fornitori avvalersi? 

Responsabile della nuova struttura è stato per ora nominato l'ingegner Alessandro Schezzini, responsabile dell'area tecnica del Comune di Campo e maggiori dettagli verranno probabilmente specificati fra qualche giorno

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno