Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Chi non salta nerazzurro è...», Berlusconi affacciato in piazza Duomo salta con i tifosi

Attualità giovedì 12 maggio 2022 ore 06:30

Il chiostro del De Laugier come ritrovo sociale

Il Comune di Portoferraio punta a fare dello spazio un luogo di aggregazione delle persone attraverso quattro modalità di viverlo



PORTOFERRAIO — Il chiostro del centro culturale De Laugier, in salita Napoleone, diventa un luogo di aggregazione grazie al progetto ‘Il Chiostro’ realizzato dall’assessorato comunale alla cultura in collaborazione con lo staff della Biblioteca Comunale Foresiana. 

Il progetto, come si legge in una nota del Comune di Portoferraio, prevede quattro diverse attività in grado di ‘vivacizzare’ la struttura, nella quale sono stati sistemati alcuni tavoli con sedute per offrire a residenti ed ospiti la possibilità di usufruire dei servizi della biblioteca ‘Foresiana’ (studio, lettura di libri, quotidiani e riviste ed altro), avere la possibilità di lavorare in rete tramite il servizio Wi-fi gratuito o semplicemente per incontrarsi e conversare in un ambiente gradevole e caratteristico.

La prima attività prevista, per la quale è stato scelto il motto “Si viene, si prende, si porta’, è intitolata ’Libri circolanti’. Si tratta di un modo per far conoscere ad altri lettori i libri che uno ama e vuole far circolare con la conseguente possibilità per tutti di leggere un libro che altri hanno lasciato. 

Ci sono poi il wi-fi libero utilizzabile cercando la rete ‘De Laugier-wifi’ e la possibilità di rilassarsi leggendo le riviste che non possono essere portate fuori dallo stabile. Sono stati, infine, programmati incontri con gli autori e presentazioni di libri.

“Abbiamo deciso di sfruttare questo importante e suggestivo spazio – spiega l’assessora alla Cultura Nadia Mazzei – per offrire ai concittadini ed a chi soggiorna nella nostra città alcuni nuovi servizi in grado di rendere più piacevoli le loro giornate. Vogliamo che il centro culturale De Laugier aggiunga alla sua storica connotazione di punto di riferimento per le attività legate alla cultura, anche quella di un luogo di aggregazione a servizio della comunità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quanto è avvenuto a Procchio nei giorni scorsi sta facendo discutere sui social. Interviene anche la Fondazione Bolano a difesa dell'opera cancellata
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Lavoro

Cronaca