QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 20°23° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 21 settembre 2019

Attualità lunedì 04 maggio 2015 ore 10:10

2 milioni per le scuole di Rio Elba e Capoliveri

​Oltre 2 milioni di euro di contributi per interventi di ristrutturazione dei plessi scolastici dei Comuni di Rio nell’Elba e Capoliveri



RIO ELBA — Un esempio concreto di come, facendo squadra e mettendo insieme professionalità e competenze, le Gestioni associate dei Comuni possono davvero essere virtuose. 

Infatti le Gestioni Associate fra il Comune di Rio nell’Elba e il Comune di Capoliveri ottengono un ottimo risultato con l’aggiudicazione di contributi su fondi ministeriali, tramite presentazione dei progetti alla Regione Toscana, per un totale di 2.050.000 euro per interventi di ristrutturazione e ampliamento del plesso scolastico E. Agostini di Rio nell’Elba (700mila euro), che ospita Asilo nido, Scuola materna e Scuole medie, del plesso scolastico Scuole medie ed elementari E. De Amicis di Capoliveri (650mila euro) e della Palestra delle Scuole medie di Capoliveri (700mila euro).

Risultati resi possibili grazie al lavoro di squadra dell’Area Edilizia Pubblica, dal novembre scorso in gestione associata fra i due Comuni, guidata da Romano Giacomelli con la collaborazione di Roberta Madioni del Comune di Rio nell’Elba.

L’obiettivo che accomuna i tre progetti è quello di rendere i tre edifici maggiormente efficienti energeticamente e accessibili, con una particolare attenzione per i portatori di handicap, per fornire alle famiglie e alle comunità maggiori servizi e di migliore qualità, ampliando anche la capacità ricettiva scolastica.

Il plesso scolastico E. Agostini di Rio nell’Elba, edificio degli anni ’70, infatti vedrà vari interventi di riqualificazione fra cui quelli per portatori di handicap per rendere accessibili e connessi tra loro, con una passerella al coperto, i vari livelli da cui è composto, fra cui l’area dedicata alle attività sportive e il campo polifunzionale esterno. Inoltre verrà effettuato il consolidamento strutturale attraverso fibre di carbonio e una revisione generale con efficientamento energetico ed integrazione degli impianti esistenti. L’impianto termico sarà implementato con una pompa di calore ad alta efficienza che consentirà un notevole risparmio energetico. Inoltre tutto il plesso scolastico sarà fornito di illuminazione con lampade a LED. 

All’esterno invece verranno riqualificate le varie aree pedonali attraverso pavimentazione in cotto e pavimentazione in erba sintetica antishock per lo svolgimento delle attività all’aperto.

L’intervento del Plesso scolastico di Capoliveri comprende invece la riqualificazione dell’edificio della Scuola media sia per le parti edili che impiantistiche. Per migliorare l’offerta didattica è previsto un ampliamento per laboratori e servizi

Data la destinazione d’uso dell’edificio, è stata adottata la soluzione progettuale di una costruzione a secco con elementi prefabbricati in legno, infatti le strutture di elevazione, orizzontali e verticali, sono previste con pannelli a strati incrociati tipo XLAM, che consentono elevate prestazioni termo-acustiche e rilevante abbattimento dei tempi di realizzazione dell’opera. E’ inoltre previsto l’impianto a pavimento radiante che sarà alimentato da una pompa di calore ad alta efficienza con l'installazione di una macchina di recupero calore per garantire una ottimale distribuzione dell'aria di rinnovo. Tutta l’illuminazione sarà effettuata mediante lampade a Led.

La ristrutturazione con adeguamento funzionale della Palestra Scolastica in loc. San Rocco a Capoliveri prevede la sopraelevazione del blocco spogliatoi, con realizzazione di un’ulteriore ampia sala polifunzionale, situata in adiacenza all'atrio. L'ampliamento sarà caratterizzato da un involucro edilizio in pietra e vetro in continuità con l’esistente e sarà realizzata una nuova copertura di tutto il blocco. opere di riqualificazione, compresa la chiusura del corpo scala esistente con superfici vetrate e migliorie impiantistiche volte all'efficientamento energetico. All’esterno invece saranno riqualificate le varie aree pedonali attraverso l’estensione ed il rifacimento della pavimentazione.



Tag

La moral suasion di Giorgia Meloni alla platea di Atreju per evitare i fischi a Conte

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Sport