Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO24°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità lunedì 13 maggio 2013 ore 15:10

"Codice Rosa", anche la Asl 6 aderisce al progetto regionale contro abusi e violenze



ISOLA D'ELBA - Anche la Asl 6 di Livorno entra nel progetto regionale Codice Rosa. Un progetto per la tutela delle vittime di violenze e maltrattamenti che si amplia e vede aderire cinque nuove aziende sanitarie locali della Regione Toscana alle prime cinque che avevano aderito nel gennaio 2012. Adesso sono dieci le Asl che hanno applicato il protocollo a tutela della donna ed entro il 2014 il progetto del Codice Rosa dovrebbe coprire tutto il territorio toscano. Le aziende che hanno aderito oggi al progetto dall’inizio del 2013 sono la Asl 5 di Pisa, la 6 di Livorno, la 11 di Empoli, l’azienda ospedaliero universitaria di Careggi e quella del Meyer di Firenze. Prima di loro avevano aderito la asl 9 di Grosseto, la 2 di Lucca, la 4 di Prato, la asl 8 di Arezzo e la 12 di Viareggio. L’estensione del Codice Rosa ad altre 5 aziende è stata approvata questa mattina dalla giunta regionale, con una delibera che è stata proposta dall’assessore alla salute Luigi Marroni. “La forza del progetto del Codice Rosa – ha dichiarato Marroni – è il lavoro di squadra: mettere in rete tante competenze diverse, per fare un’azione coordinata a sostegno delle fasce deboli, e nello stesso tempo perseguire gli autori dei reati. L’ingresso delle nuove aziende conferma la volontà di procedere alla graduale e progressiva estensione del progetto su tutto il territorio regionale”.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è caduto in una zona impervia e non raggiungibile con i mezzi di soccorso via terra perciò è stato attivato l'elisoccorso
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca