QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 18°34° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 28 luglio 2016

Cronaca sabato 05 marzo 2016 ore 15:42

Rissa in carcere, due feriti

Un detenuto ha sorpreso alle spalle altri due carcerati con un punteruolo rudimentale, ricoverati con ferite lievi, uno è già tornato in carcere

PORTO AZZURRO — Episodio di violenza questa mattina all'interno del carcere di Porto Azzurro. Intorno alle 10 del mattino un detenuto di origine italiana ha aggredito i due carcerati che si occupavano di portare all'interno della struttura di reclusione la spesa alimentare. 

I due feriti, un italiano e uno straniero, sono stati attaccati alle spalle con un punteruolo rudimentale e hanno riportato lievi ferite alle spalle e all'addome. Per precauzione sono stati ricoverati all'ospedale di Portoferraio per le cure del caso: uno dei due si trova ancora all'interno della struttura medica mentre l'altro ha già fatto ritorno in carcere.

Non sono ancora noti i motivi scatenanti la zuffa ma si pensa a uno screzio personale fra i due italiani nato sul momento che ha fatto andare in escandescenze il primo detenuto. 

Il carcerato, ritenuto persona tranquilla e che non aveva mai dato segni di propensione alla violenza, era a fine pena dopo un lunga condanna e si era distinto per la sua inclusione nei programmi e nelle attività rieducative del carcere arrivando a vincere un premio nazionale di poesia. 

Lo conferma lo stesso direttore D'Anselmo: "Nessuno di noi aveva avuto sentore di una pericolosità nel soggetto che anzi dimostrava di sapersi integrare bene e reagiva alle attività che vengono messe a disposizione dei detenuti. Pensiamo che sia una lite degenerata e siamo contenti che non ci siano state conseguenze più gravi".

Tag