Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:09 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Depardieu si alza per andare da Barillari in un video esclusivo di Adnkronos

Attualità sabato 25 aprile 2015 ore 15:31

Vespa raduno, successo e polemiche

E' cominciato oggi il raduno nazionale organizzato dal Vespa Club Isola d'Elba a Marina di Campo: buona l'affluenza ma proteste dai commercianti



CAMPO NELL'ELBA — Ha preso il via questa mattina l'ottavo raduno nazionale delle Vespe organizzato all'Elba. Già nella prima mattina i locali della Pro Loco campese erano affollati dai partecipanti impegnati nella registrazione, prima della partenza ufficiale messa in calendario per le 14.30.

La prima tappa è il giro turistico dell'anello occidentale e poi sosta a Procchio per l'aperitivo e serata sul lungomare di Campo. I dati dell'affluenza parlano, a detta degli organizzatori, di un discreto successo: sono attesi infatti centinaia di partecipanti. Ciò che più colpisce è soprattutto la provenienza: per arrivare all'Elba si sono messi in viaggio da tutta Italia.

"C'è chi ha fatto anche 500 chilometri per venire qui - commenta Stanislao Munno, presidente del Vespa Club Isola d'Elba - nonostante il costo della nave che ci penalizza un po'. E' un ottimo risultato e ci hanno onorato della visita il vice presidente e il responsabile organizzativo del Vespa Club Italia".

Un appuntamento speciale quello di quest'anno: "Quest'anno infatti la Vespa compie gli anni: il primo modello è uscito dalla Piaggio 69 anni fa, ma quello che più ci tocca è che questa edizione è dedicata alla memoria di un nostro membro: Franco Raele".

Tutto bene quindi? Fino a un certo punto. L'affluenza dei vespisti ha fatto felici bar e ristoranti (soprattutto quelli convenzionati), meno gli altri commercianti che hanno visto l'orario della partenza come penalizzante: "Per tutta la mattina non c'era nessuna Vespa schierata per il paese, sarebbe stata un'occasione per chiamare gente da tutta l'Elba - commenta una negoziante - e invece sono partiti all'ora di pranzo quando i negozi erano chiusi". Pensiero che è condiviso da molti, soprattutto gli esercenti che si affacciano sulla via principale del paese: "Abbiamo aspettato tutta la mattina, nessuno ci ha detto niente".

E se i commercianti sono delusi, soddisfatti invece sono i vespa-turisti: "L'Elba è già di per sè bella e accogliente - commenta Gianni Rigobello, vice presidente del Vespa Club Italia - ma venire accolti da una comunità di amanti della Vespa come questa è ancora più bello. Abbiamo fatto qualche giro e i paesaggi che si vedono hanno fatto innamorare chi non era mai venuto qua. Molti ritorneranno".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Persona conosciuta anche in tutta l'isola aveva un legale particolare col paese di Marciana Marina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Attualità