Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:15 METEO:PORTOFERRAIO10°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 22 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La polizia spara (e uccide) un uomo che teneva in mano una forchetta di plastica

Cronaca venerdì 17 agosto 2018 ore 13:30

Turisti truffati con la casa affittata sul web

La spiaggia di Cavoli all'Isola d'Elba

La pubblicità di una casa in affitto all'isola d'Elba era un falso. Ci sono cascati due pratesi, i Carabinieri hanno però scoperto le truffatrici



PRATO — I Carabinieri della stazione di Iolo, al termine di alcuni accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà due quarantenni italiane, residenti a Milano, per truffa in concorso.

Le due donne avevano pubblicato su un profilo facebook, con falsa identità, la pubblicità di una casa in affitto sull’Isola d’Elba in località Cavoli, riuscendo a farsi consegnare 1200 euro, tramite bonifico bancario, da due turisti pratesi come caparra per l’affitto della casa vacanze nel periodo estivo. I due si sono purtroppo resi conto che si trattava di una truffa in quanto le due donne, una volta ricevuto il bonifico sul conto corrente di una banca con sede a Biella, si sono poi subito rese irreperibili.

Tramite accertamenti bancari ed online i Carabinieri della Stazione di Iolo sono riusciti a risalire alle intestatarie del conto corrente ed alla vera identità delle truffatrici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane ballerina elbana formatasi nel gruppo di Danzamania, si esibirà sul palcoscenico dei più importanti teatri italiani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità