Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO17°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»
Sara Funaro eletta prima sindaca di Firenze: «Porterò il mio lato materno e femminile alla città»

Attualità venerdì 27 marzo 2015 ore 15:14

Tutta Campo si muove per tenere il Preside Fazio

Il sindaco Lambardi scende in campo per far restare al suo posto il preside Fazio, con lui tanti genitori e si crea un gruppo Facebook che cresce



CAMPO NELL'ELBA — Un anno per farsi rispettare e amare. Tanto ci ha messo il dirigente Enzo Giorgio Fazio che, nominato all'inizio dell'anno scolastico in base alla graduatoria regionale, stilata dopo il concorso svoltosi nel 2011, adesso rischia di essere allontanato dall'incarico per una svista burocratica.

Ma il paese non ci sta: si oppongono i genitori degli alunni della scuola Giusti, non ci sta il sindaco Lambardi e la protesta sbarca sul web grazie ad un gruppo Facebook "Io sto con Fazio" che conta già quasi duecento membri.

Un vero sollevamento popolare dopo che la commissione del concorso che aveva giudicato Fazio idoneo per ricoprire il ruolo di dirigente è stata sostituita da una nuova commissione. Quest'ultima invece ha valutato diversamente la sua prova scritta, ritenendola non adeguata, perciò gli annuncia che il suo non sarà più un futuro da dirigente, bensì da comune cittadino. Disoccupato. Non potrà neppure “accontentarsi” di fare l'insegnante dal momento che le due carriere, docente e dirigente, sono separate e non è possibile tornare indietro.

Tutto ciò per un errore formale nella costituzione della prima commissione d'esame: il presidente doveva essere in pensione da almeno 5 anni, mentre quello nominato ne aveva uno o due in meno.

Il commento del sindaco Lambardi sulla vicenda arriva pochi giorni dopo un'affollata assemblea di cittadini che si erano riuniti per discutere il problema: 

"A seguito degli allarmanti aggiornamenti dell'Assemblea pubblica del 24 marzo, ribadisco con forza che io e tutta l' Amministrazione del Comune di Campo nell'Elba sosterremo con ogni strumento possibile, tecnico e politico, la battaglia che la comunità scolastica sta intraprendendo per garantire la permanenza del Dirigente Scolastico del nostro Istituto Comprensivo G. Giusti. 

E' assolutamente inaccettabile che l'errore amministrativo che ha portato a definire illegittima la nomina di sedici Dirigenti Scolastici, tra cui quella del Dirigente della nostra scuola, possa comportare per la nostra comunità la perdita di una figura determinante per una efficiente ed efficace gestione del nostro Istituto; 

il diritto delle famiglie a far frequentare ai bambini e ai ragazzi una scuola che abbia un Dirigente presente in maniera continuativa e non in reggenza come avvenuto negli ultimi quattro anni, è un diritto sacrosanto che intendiamo difendere e rivendicare con ogni mezzo

L'attività egregiamente svolta sin ora dal prof. E. G. Fazio, ha dimostrato i benefici della presenza costante e continuativa della figura Dirigenziale: Campo vanta ora una scuola che sta dando nuovi spunti educativi a insegnati e alunni e che si sta aprendo al territorio rendendo la comunità realmente partecipe del mondo scolastico. 

Appena possibile, inviterò il Consiglio Comunale alla discussione di uno specifico ordine del giorno che sancisca l'impegno dell'Amministrazione Comunale ad intraprendere ogni azione utile a difesa delle pari opportunità di esercizio del Diritto allo Studio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Provincia civile regione ha diramato un altro bollettino di vigilanza meteo con codice giallo. Ecco le previsioni per le prossime ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Monitor Traghetti

Cronaca

Attualità