Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:12 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europee, Schlein: «Mi candido per sostenere la nostra squadra di candidati»

Attualità mercoledì 08 maggio 2013 ore 14:05

Turismo nautico e diportistica, a Portoferraio il seminario del progetto Ancora



PORTOFERRAIO - Venerdì 10 maggio, alle ore 9, presso la Sala del Palazzo della Provincia in via Manzoni a Portoferraio, si svolgerà un seminario dal titolo “Lo sviluppo del Turismo nautico elbano – Fare rete per migliorare l’offerta dei servizi al diportista”. L’iniziativa è organizzata nell’ambito del Progetto ÀNCORA, finanziato dalla Provincia di Livorno con risorse del Fondo Sociale Europeo, e finalizzato allo sviluppo delle aree legate al sistema diportistico del territorio provinciale. Il sistema delle reti d’impresa - spiegano dalla Provincia - è alla base dello sviluppo economico contemporaneo in tutti i settori e in particolar modo per i settori nautico e turistico. L’interazione e l’integrazione tra i servizi offerti da aziende operanti all’interno del settore turistico-diportistico è, infatti,fondamentale per attrarre, lungo le nostre coste, un numero elevato di diportisti. Obiettivo del Progetto ÀNCORA è quello di favorire nuove forme di cooperazione tra le aziende, orientandole ad una logica di rete, allo scopo di aiutare le imprese a rispondere alle nuove sfide del mercato e, in particolare, alla concorrenza dei grandi Paesi emergenti. Il seminario, alla cui organizzazione hanno collaborato la Confcommercio dell’Isola d’Elba e le compagnie Moby S.p.a e Toremar Toscana Regionale Marittima S.p.a.,si propone di approfondire importanti temi che saranno oggetto di specifici interventi previsti dal Progetto ÀNCORA. Tra questi l'analisi, la ricognizione, l'identificazione, lo sviluppo e il trasferimento di conoscenze in un’ottica di innovazione di processo e di prodotto a livello territoriale; analisi, sviluppo e diffusione di processi di apprendimento condiviso, orientati allo scambio ed alla valutazione delle buone pratiche; sviluppo della capacità di relazione tra le imprese afferenti o collegate; senza dimenticare l'orientamento alla creazione di nuovi posti di lavoro e di opportunità di inserimento/reinserimento di soggetti in stato di disoccupazione e sostegno alla cultura imprenditoriale.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità