Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità venerdì 30 dicembre 2022 ore 13:20

Esenzioni ticket per i lavoratori colpiti da crisi

ricetta rossa e computer

Varata una proroga per le misure straordinarie che esentano disoccupati e lavoratori fragili dal pagamento della quota sulle prestazioni sanitarie



FIRENZE — Anche per tutto il 2023 i lavoratori colpiti dalla crisi economica, disoccupati o in posizione di fragilità, potranno contare sull'esenzione dal pagamento del ticket sanitario: è la decisione assunta dalla giunta regionale toscana, che ha approvato la delibera di proroga delle esenzioni straordinarie su proposta dell'assessore alla salute Simone Bezzini.

Ticket cancellati, quindi, per i lavoratori colpiti dalla crisi economica fino al 31 Dicembre 2023. Le misure straordinarie esentano dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali disoccupati, lavoratori collocati in cassa integrazione o contratto di solidarietà difensivo e lavoratori iscritti nelle liste di mobilità, con Isee fino a 18mila euro ed assieme ai familiari non fiscalmente indipendenti.

Gli uffici hanno stimato in 5 milioni di euro la spesa a carico del bilancio regionale. Per godere dell’esenzione i cittadini dovranno autocertificare la loro condizione.

Il requisito per i disoccupati quello di aver cessato un lavoro dipendente o autonomo ed essere in possesso di dichiarazione di disponibilità immediata presentata al Centro per l’impiego oppure di essere in possesso dei requisiti di reddito del nucleo familiare previsti dalla legge 537 del 1993. Tutti devono essere residente nella regione.

“Si tratta – spiega Bezzini – di un provvedimento necessario per venire incontro a chi non lavora o ha perso il lavoro, col rischio che la condizione economica di difficoltà possa compromettere controlli e prevenzione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cultura