QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°14° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 16 novembre 2019

Cultura venerdì 18 settembre 2015 ore 17:06

Teatro in carcere, ecco la commedia dei detenuti

Il laboratorio teatrale "Il carro di Tespi" porterà in scena la commedia di Molière "Il malato immaginario" con un cast di detenuti di Porto Azzurro



PORTO AZZURRO — Sabato 19 e sabato 26 settembre, il laboratorio "Il carro di Tespi", che da anni è attivo nella Casa di Reclusione di Porto Azzurro, rappresenta la commedia di Molière "Il malato immaginario".

Attori sono i detenuti, mentre la regia è curata da Manola Scali, coadiuvata da Bruno Pistocchi e da Corrado Nesi, con musiche di Daniele Pistocchi. Prezioso il supporto attoriale del Gruppo archeologico livornese. 

L'attività teatrale dell'Istituto di Porto Azzurro si inserisce nel progetto regionale "Teatro in carcere" ed è sostenuta dalla Regione Toscana. Oltre al valore culturale e sociale del Progetto, si desidera sottolineare l'apertura di questa esperienza al territorio elbano e principalmente alle scuole, che prossimamente anche da oltre canale saranno presenti all'evento con due scolaresche di Piombino e Cecina. 

Il volontariato, che segue con attenzione e interesse questa iniziativa, oltre ad augurare un buon esito, spera che presto uno spettacolo possa essere offerto all'esterno del Carcere.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Lavoro