Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella rende omaggio alla Marina sulla nave fregata Bergamini a Cipro

Attualità giovedì 25 giugno 2015 ore 14:50

Stop immediato alla pesca del Tonno Rosso

L'Italia ha raggiunto la quota di pesca assegnata dall'Unione Europea: da oggi è vietato pescare il Tonno Rosso. Rimane aperta la pesca sportiva



PORTOFERRAIO — Scatterà, dalle ore 17 di oggi 25 giugno, lo stop alle catture di Tonno Rosso per i professionisti proprietari/armatori delle unità non espressamente autorizzate alla pesca di questa specie ittica, c.d. catture accessorie (by-catch). 

La Direzione Generale della Pesca Marittima e dell’Acquacoltura, con proprio decreto datato 25/06/2015, ha disposto la chiusura immediata e definitiva della corrente campagna di pesca al Tonno Rosso essendo stato raggiunto a livello nazionale il contingente di cattura assegnato dall’Unione Europea. 

Tale assegnazione è attribuita, come ogni anno, in seguito alle direttive dell’ICCATT, Ente Internazionale che effettua studi scientifici per verificare lo stato di salute dei tonnidi nel Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico, il quale suggerisce i quantitativi massimi prelevabili in ogni stagione da parte dell’Industria della Pesca. 

L’Unione Europea, a sua volta, effettua una ripartizione tra i vari Stati Membri in funzione dell’importanza della propria flotta peschereccia e del rispetto (o meno) delle normative in materia negli anni precedenti. Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali tramite la Direzione Generale, infine, ripartisce la quota nazionale tra i vari sistemi di pesca. 

Di conseguenza, in relazione al raggiungimento delle quote di cattura consentite, per quest’anno, quindi a far data da oggi 25 giugno, entrerà in vigore il divieto assoluto di pesca di questa specie altamente minacciata dal sovra-sfruttamento. 

Resta, al momento, inalterata la possibilità per i pescatori sportivo/ricreativi di effettuare catture di Tonno Rosso secondo le disposizioni vigenti (15 giugno - 14 ottobre), purché le unità utilizzate per le catture siano in possesso della prevista autorizzazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono passati 20 anni da quell'intervento che ha unito per sempre due cugini e che ha salvato la vita ad uno di loro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Politica

Politica

Attualità