Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:05 METEO:PORTOFERRAIO21°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: Jude Bellingham, chi è l'attaccante prodigio dell'Inghilterra e perché i tifosi impazziscono per lui

Politica mercoledì 09 ottobre 2013 ore 13:25

Stato d'emergenza ridotto ad un anno. Il deputato Mariani "Ora interventi più celeri"



ISOLA D'ELBA - Una novità non da poco è quella che giunge da Roma, a seguito della proposta avanzata dalla deputata Pd Raffaella Mariani in merito ai casi di emergenza nella protezione civile, come quello verificatosi nel 2011 all'Isola d'Elba e che aveva colpito i comuni di Marciana e soprattutto Campo nell'Elba. E' il sì giunto oggi all'emendamento che prevede l’'abrogazione dell'’articolo di legge sul controllo preventivo della Corte dei Conti negli interventi previsti per lo stato d' ’emergenza. E' un importante passo avanti che dà più efficacia alla normativa sulla protezione civile” - spiega deputata Pd Raffaella Mariani (Commissione Ambiente) -"Con questa modifica si rende finalmente più attuabile la legge già in vigore dal 2012 che riduce il tempo dello stato d'’emergenza ad un anno massimo. Una vera conquista: prima di questo provvedimento potevano passare molti anni per gli interventi d'’urgenza”. Il controllo preventivo della Corte dei conti –- prosegue la deputata Mariani -– era in contraddizione proprio con la normativa vigente perché accadeva che i dipartimenti della protezione civile venivano bloccati dall'’attesa della risposta della Corte. Avendo la certezza che il controllo della spesa avviene lo stesso a consuntivo, si riuscirà ora a concretizzare quella brevità di tempi necessaria negli stati di emergenza. Nell'’emergenza –- conclude la deputata Pd - occorre speditezza negli interventi, uniformità sul territorio nazionale, trasparenza nella spesa. Tre condizioni che devono rispondere alle esigenze dei cittadini senza distinzioni tra quelli di serie A e di serie B”".

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Tiziano Nocentini ha deciso di attribuire le deleghe all'ex direttore del presidio ospedaliero di Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca