Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:12 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Politica mercoledì 10 dicembre 2014 ore 16:16

Scontro fra i circoli Pd di Rio Marina e Rio Elba

Alberto Giannoni, segretario del circolo PD di Rio Marina e Cavo critica la scelta dei colleghi di unirsi a Capoliveri e chiama Lambardi di Campo



RIO ELBA — Che a Rio Marina non è andata giù l'unione nelle gestioni associate di Rio Elba con Capoliveri era cosa nota ma adesso scopriamo che la frattura si estende anche all'interno del Pd locale con il segretario del circolo di Rio Marina Alberto Giannoni che rifiuta la "munificenza" dei colleghi e ipotizza un'unione con Campo per riequilibrare le zone d'influenza.

"Essendo il sottoscritto segretario del circolo Partito democratico di Rio Marina e Cavo ritengo di non dovere esprimere giudizi sui vantaggi che questa scelta porterà al comune di Rio nell'Elba, peraltro ritengo giusto esprimere contrarietà verso una scelta e le modalità con cui è stata portata avanti dalle amministrazioni di Rio Elba e Capoliveri, escludendo dalla trattativa il comune di Rio Marina. 

Detto questo, apprezzo la munificenza degli amici del circolo Pd di Rio nell'Elba nell'asserire che ora Rio Marina può comunque entrare nelle gestioni associate dei due comuni: certamente questo è possibile, ma allo stato dei fatti per l'amministrazione di Rio Marina significherebbe presentarsi con il "cappello in mano". Forse, a questo punto, sarebbe meglio aspettare l'arrivo del commissario ad acta per le gestioni associate e rimettersi alle sue decisioni. 

Personalmente riterrei più opportuno, ad esempio, che il sindaco Galli e l'amministrazione di Rio Marina provassero a percorrere altre strade, in particolare fosse valutata insieme al sindaco Lorenzo Lambardi di Marina di Campo l'ipotesi di gestioni associate tra i due comuni nei cui territori insistono l'aeroporto dell'Isola d'Elba e i due porti di attracco dei traghetti di Rio Marina e Cavo, una eventuale scelta positiva in tal senso, credo potrebbe portare ad un riequilibrio, rispetto al tentativo egemonico del comune di Capoliveri e del Sindaco Barbetti verso gli altri comuni elbani, aprendo la strada ad una vera unione dei comuni che avesse davvero una gestione paritaria e trasparente e che liberasse,per il territorio elbano, risorse e benefici così come previsto dalla legge".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I proprietari ormai anziani devono trasferirsi in paese e cercano una sistemazione per il pony. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità