Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:PORTOFERRAIO21°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Cronaca mercoledì 09 luglio 2014 ore 09:53

Sammuri scrive al Ministro Galletti sulle nomine dei direttivi

Il presidente di Federparchi Sammuri

"Situazione grottesca, sollecitiamo da oltre due mesi"



ISOLA D'ELBA — Il presidente di Federparchi Europarc Italia e presidente del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano Giampiero Sammuri ha scritto di nuovo ministro dell’ambiente Galletti. 

Dopo la nota inviata il 22 aprile scorso e le ripetute successive richieste d'incontro - tutto rimasto senza riscontro - Giampiero Sammuri ha di nuovo imbracciato la penna. 

“Quello che paventavamo come un rischio nella precedente lettera – scrive il presidente di Federparchi - si è purtroppo concretizzato. Sono passati due mesi e mezzo e non è stato nominato nessun consiglio direttivo. Non solo. I presidenti stanno perdendo, uno dopo l'altro, la possibilità di operare con i poteri del consiglio. Sinceramente, era già poco comprensibile il perché non si fosse proceduto alle nomine, anche incomplete, due mesi e mezzo fa, ma oggi è quasi grottesco”.

“Di recente – ricorda ancora Sammuri - ci sono stati gravi atti di intimidazione nei confronti di parchi nazionali: due pallottole sono state recapitate al presidente dell'Aspromonte mentre nel parco nazionale delVesuvio è stata bruciata la biglietteria sul cratere. I presidenti si trovano ad affrontare questi gravi problemi da soli, senza nemmeno il conforto e la condivisione con un consiglio direttivo. 

Oltretutto la mancata nomina dei consigli direttivi impedisce anche quella dei direttori dei parchi nazionali, in molti casi con incarico scaduto e prolungato da anni proprio per l'assenza dell'organismo competente”.

Sammuri invita il ministro, per l’ennesimo volta, a provvedere a questi ritardi, che non sono più sopportabili, né comprensibili. “Vogliamo confidare sul Suo autorevole intervento – conclude Sammuri -
per porre fine a questa situazione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità