Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Manganellate a studenti, Silvia Noferi (M5s): «Sputi a polizia? Forse se li sono anche meritati»

Attualità lunedì 21 marzo 2016 ore 10:09

Via le barriere architettoniche dal porto

Il secondo porto elbano ha ricevuto un finanziamento per migliorare l'accessibilità dei disabili e l'eliminazione delle barriere architettoniche



RIO MARINA — Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo ha finanziato un progetto per la rimozione e la riduzione delle barriere architettoniche nei porti di Rio Marina e Piombino. 

Questo è frutto di un accordo fra i Comuni di Rio Marina e Piombino, l’Autorità portuale Piombino-Elba, e i lavoratori portuali. Nel molo di Rio Marina, sia nella parte inferiore sia in quella superiore, saranno risolti i problemi legati agli accessi per i disabili con una percorribilità idonea alle sedie a rotelle, e un’opportuna segnaletica informativa. 

"Le complicazioni legate alla disabilità - commentano dal municipio riese - sono così tenute in forte considerazione, non solo per dare delle risposte certe alle richieste della cittadinanza, ma anche per dare un senso di intelligenza ed eccellenza a tutta l’organizzazione portuale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità

Politica