Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:52 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Tarquinio e Vannacci. La nuova moda del 2024 è il candidato pret-à-porter

Attualità mercoledì 06 settembre 2023 ore 16:45

Musumeci, "isole si ma non più isolate"

L'arrivo del ministro Nello Musumeci a Rio Marina

Il ministro per la Protezione civile Musumeci: "È necessario ridurre i disagi nelle isole minori". Focus coi sindaci su traghetti e aeroporto



RIO — “Isole sì, ma non isolate”. Lo ha ripetuto più volte il ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare Nello Musumeci, di fronte ai sindaci dei Comuni che ricadono nell’Isola dell’Elba, riunitisi stamane nel municipio di Rio Marina.

Il rappresentante del governo ha voluto compiere una visita sull’Isola, in compagnia del capo dipartimento Fabrizio Curcio, dopo un sorvolo in elicottero sulle aree attraversate dal fuoco nello scorso agosto. 

Ha poi presieduto un vertice con il prefetto di Livorno Paolo d’Attilio, il sindaco Marco Corsini, il capo della Protezione civile toscana Giovanni Massimi ed il comandante regionale dei Vigili del fuoco Marco Frezza.

Subito dopo, Musumeci ha incontrato i sette sindaci dell’Isola, per raccogliere le loro proposte in vista dell’intervento normativo che il governo Meloni intende effettuare per ridurre i disagi e le diseconomie che gli abitanti delle isole minori sono costretti a subire, specie nei mesi invernali. 

Il ministro Musumeci con Curcio, D'Attilio e alcuni sindaci elbani

“Sicurezza, mobilità, sanità e istruzione sono i diritti prioritari che vanno garantiti agli oltre duecento mila cittadini che vivono in Italia sulle isole minori. La insularità - ha sottolineato il ministro - non deve più apparire un problema ma una opportunità, come recita la Costituzione. Per questo al Cipom, il Comitato interministeriale per le politiche del mare, ci stiamo occupando con altri colleghi del governo di definire una proposta di legge che assicuri pari opportunità a chi vive in queste piccole realtà e intende restarci”.

Il prefetto D'Attilio, il ministro Musumeci e il sindaco Corsini

Il sindaco di Rio Marco Corsini ha espresso la sua soddisfazione per la presenza del ministro: “E’ davvero un evento eccezionale che un Ministro della Repubblica venga sul territorio isolano - ha sottolineato Corsini - e nei paesi di Rio in particolare. E’ un segno di grande attenzione per un territorio così brutalmente ferito e soprattutto è una occasione utile per confrontarci sui temi operativi di protezione civile, relativamente ai quali abbiamo espresso le necessità di un maggiore controllo del territorio e di un generale potenziamento del nostro già efficiente sistema. Il ministro e i rappresentanti tecnici della Regione hanno assicurato la loro attenzione e il loro sostegno, riservandosi di individuare in accordo le necessarie iniziative per riparare i danni ancora in corso di accertamento.”

Il ministro Musumeci, dopo essersi intrattenuto cordialmente con i rappresentanti delle squadre antincendi e della protezione civile per complimentarsi per l'opera di spegnimento dell'incendio, ha poi raggiunto il municipio di Rio nell'Elba, per incontrare i sette sindaci elbani ed illustrare loro i provvedimenti che il Governo intende adottare a sostegno delle isole minori, raccogliendo nello stesso tempo il loro contributo di idee e di osservazioni.

“Da tempo i sindaci dell’isola – ha ricordato il sindaco di Rio - hanno segnalato ai diversi Governi l’esigenza di una attenzione particolare che attenui, se non elimini, i disagi dell’insularità. Temi come la salute, l’istruzione, i trasporti, la giustizia e la sicurezza saranno oggetto di una normativa ad hoc che confido il Governo saprà portare a compimento”.

Il sindaco di Portoferraio Angelo Zini, a nome dei sindaci elbani, ha fatto appello al Governo a rinnovare la continuità territoriale aerea, già scaduta e prorogata fino al 31 Ottobre 2023, perché l'aeroporto elbano ruschia seriamente di chiudere. Zini ha chiesto eventualmente anche un provvedimento in emergenza come accaduto per l'isola di Pantelleria.

E a proposito di collegamenti marittimi il ministro Musumeci ha rilanciato l'idea di una nuova compagnia pubblica se non vengono garantiti adeguati servizi per le isole minori.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Sopralluogo in volo ministro Musumeci zona dell'incendio a Rio
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un giovane è stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza su un sentiero impervio e poi trasferito in elisoccorso fuori Elba
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità