Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO11°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Politica lunedì 27 giugno 2016 ore 15:37

"Urge un'azione di pulizia delle strade elbane"

Il PD elbano accende i riflettori sullo stato del verde che costeggia molte delle strade elbane e incita i sindaci ad attivarsi in merito



PORTOFERRAIO — "Viviamo all'interno dell'Elba realtà diametralmente opposte, ci sono zone sotto tutela del parco e fuori da questi perimetri (alcune volte purtroppo anche all'interno),il degrado e l'abbandono. Abbiamo una viabilità interna totalmente in balia di erbe infestanti e piante che non più curate e sottoposte a manutenzione del verde, diventano un percolo per gli automobilisti e negano alla vista quegli spettacolari punti di belvedere che un tempo caratterizzavano le nostre strade.

Quantità elevate di plastica e rifiuti intasano le cunette di scolo adiacenti al manto stradale e si riversano nei boschi e nel sottobosco. Ogni volta che i nostri ospiti scesi dalla nave, percorrono le strade elbane, si presenta ai loro occhi l'evidenza di un territorio assolutamente trascurato, cosa penseranno? Gli sembrerà davvero di essere in un isola che fa parte di un parco naturale? Non potremmo mai esserlo in maniera degna di questo nome, se non saremo in grado di riportare decoro, anche al di fuori delle aree del PNAT.

La legge impone alle gestioni associate del turismo, di indirizzare parte delle risorse proprio a progetti ambientali, per una buona promozione turistica, è sicuramente più utile investire nella manutenzione del territorio piuttosto che in manifestazioni anche se piacevoli. Sarebbe infatti necessario ripensare a come suddividere il contributo di sbarco, ma soprattutto alla quota da destinare al comparto ambientale.

Siamo sicuri che parte di questo degrado, sia dovuto al nostro assetto istituzionale attuale, i tagli operati dal governo centrale e le poche risorse esistenti, giocano in maniera sostanziale sulla mancanza di manutenzione e cura di tutta l'isola e questo rende evidente come sia sempre più difficile in questa divisione, ovviare a queste problematiche.

Noi vogliamo chiedere con forza agli enti locali e a quello provinciale, che venga posta in emergenza l'attuale situazione, pensiamo che senza fare progetti ambiziosi e senza investire ingenti risorse, si possa avviare un' azione mirata alla pulizia delle strade da plastica e rifiuti vari e un taglio delle erbe infestanti, insomma un' azione indirizzata almeno alla manutenzione ordinaria e al decoro.

Per il problema della plastica, il Pd elbano è intenzionato ad aprire una discussione con il sottosegretario Silvia Velo e l'assessore regionale Fratoni per progetti che vadano in questa direzione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti