Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO12°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Politica martedì 17 aprile 2018 ore 09:05

Piano Sanità, la contrarietà del PD

"Su un passaggio così delicato non c'è stata la benchè minima trasparenza. Chiediamo un passo indietro, valuteremo l'ipotesi mozione di sfiducia"



PORTOFERRAIO — Il Partito Democratico esprime la più ferma contrarietà all’ipotesi di aggiornamento dei Patti Territoriali sulla Sanità elbana. "Siamo contrari  - dicono dal circolo PD di Portoferraio - alla ipotesi circolata in queste ore come proposta della Conferenza dei Sindaci e su cui il Sindaco Ferrari ha svolto un’articolata difesa d’ufficio sulla stampa, senza che su un passaggio così delicato vi sia stata la benché minima trasparenza.

Se va avanti un documento come quello, va indietro l’Elba e l’Ospedale di Portoferraio, divenuto una succursale di Piombino con vantaggi solo per le strutture private.

Noi questo non lo possiamo accettare, perché, tra l’altro, usando paradossalmente lo strumento dei patti Territoriali, concepito per garantirci autonomia , contraddiremmo tutte le dure battaglie fatta dal 2012 per salvare e migliorare la sanità elbana.

Avere un ospedale in cui i medici sono in maniera sempre più ampia itineranti, vuol dire giocarsi nel modo peggiore i rischi dell’insularità: se la nave non parte per il maltempo che si fa? E a cosa servono le ipotetiche strutture di sub-intensiva se non ci sono chirurghi esperti durante la notte? Siamo molto colpiti dal fatto che gli altri sindaci di centro-destra stiano zitti di fronte a questa gravissima impostazione che ha le caratteristiche di uno scontro politico tutto interno all’amministrazione di Portoferraio.

Chiediamo un fermo passo indietro da parte della Conferenza dei Sindaci e da parte del proponente, il Sindaco di Portoferraio.

Se non ci sarà, valuteremo l’ipotesi di una mozione di sfiducia da discutere al più presto in Consiglio. I cittadini dell’Elba - conclude il documento del Circolo del Partito Democratico di Portoferraio  - non possono pagare il prezzo di queste scelte sbagliate".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti