Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:PORTOFERRAIO12°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Cultura venerdì 13 novembre 2020 ore 08:11

Nuovo libro di poesie per Gianluca Bisso

Gianluca Bisso
Gianluca Bisso

Il libro del giovane elbano contiene la prefazione di Manrico Murzi e la copertina è dedicata ad un'opera del maestro Italo Bolano



PORTOFERRAIO — Lunedì 16 novembre uscirà la seconda silloge poetica, Libro blu, pubblicata da Eretica edizioni del giovane elbano Gianluca Bisso. Libro Blu è una plaquette, un opuscolo di 19 poesie legate da un filo rosso richiamato dal titolo della raccolta: il mare. 

"Essere nato all'Elba ha influito sulla composizione di queste poesie, - spiega l'autore - vivendo in questi luoghi si può respirare quell'atmosfera mistica e sacrale che la letteratura di mare sa offrire ai lettori, e che induce a riflettere sul rapporto tra uomo e natura".

Copertina del libro

La copertina raffigura l'opera "Finestra dell'anima" del maestro Italo Bolano. Libro Blu infatti è un omaggio alla mostra "Blu Elba" che l'artista portoferraiese ha tenuto nella sala espositiva Telemaco Signorini e alle opere di Italo, che hanno rappresentato una fonte d'ispirazione: una breve introduzione spiega il collegamento con le velature cromatiche delle sue tele. 

"Ringrazio Alessandra Ribaldone per aver consentito al suo utilizzo e per aver collaborato alla realizzazione dell’opera", aggiunge Bisso.

"La prefazione è a firma del poeta Manrico Murzi, che ringrazio sinceramente per i numerosi suggerimenti e per avermi aiutato nella revisione del libro. Lascio alle sue parole il compito di presentarlo", conclude Bisso.

"Libro Blu è una plaquette di diciannove canti che 'sono sentimenti colorati dal mare e dagli elementi che gironzolano per l’aria dell’Elba […] - si legge nella prefazione di Murzi - la poesia è musica prima di essere parola, ascolto di un parlare intimo, Un segreto che avevo nascosto/ nella scorza di un albero… È il verbo del mistero con il quale solo l’innocenza può avere contatto, e il poeta è strumento che vibra per voci ignote' nello scenario dell’insularità della quale evoca l’immagine mistica e sacrale". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità