QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°27° 
Domani 26°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 15 agosto 2018

Attualità giovedì 24 maggio 2018 ore 07:55

Lo spettacolo delle MiniOlimpiadi elbane

650 bambini di 17 scuole dell'infanzia di tutta l'isola hanno dato vita ad una giornata di festa e divertimento. I riconoscimenti e lo scopo benefico



PORTOFERRAIO — Una festa di colori e tanti applausi. Non poteva essere diversamente, con ben 650 bambini delle scuole materne di tutta l'isola, ben 17, chee si sono ritrovati allo stadio comunale Antonio Lupi di Portoferraio per la sesta edizione delle MiniOlimpiadi dell'isola d'Elba, nate a Rio Elba grazie ad una idea della locale Polisportiva e del suo presidente Gaetano D'Auria e da quest'anno ospitate dal capoluogo elbano.

La lunga cerimonia di apertura è stata inaugurata da un testimonial d'eccezione, l'atleta olimpico di Bob Francesco Costa, portoferraiese, che ha salutato i bambini ricevendo a sua volta un riconoscimento per la doppia partecipazione alle Olimpiadi Invernali. Premi e riconoscimenti anche al giornalista elbano Senio Bonini, conduttore della trasmissione "Agorà" di Rai 3, e alla giornalista RAI Sara Meini, voce di "Tutto il Calcio minuto per minuto", che ha realizzato nell'occasione un servizio andato in onda nel TG3 toscano. Premiato anche il giovane autistico Lorenzo Mazzei, un esempio davvero speciale di impegno nello sport e nella solidarietà.

Dopo i saluti della amministrazione comunale di Portoferraio, il riconoscimento ai Vigili del Fuoco del distaccamento elbano e alle associazioni di soccorso sanitario Croce Verde, Misericordia e SS.Sacramento, è arrivato il momento del ricordo , dedicato a persone molto conosciute all'Elba e scomparse di recente:la signora Orietta Bardini, in passato collaboratrice della manifestazione, l'avvocato Lorenzo Claris Appiani, ucciso nella strage del Tribunale di Milano, e Dimitri Frangini, noto ed indimenticato sportivo elbano.

Alla fine della lunga cerimonia di premiazione, i giochi, di cui sono stati protagonisti i bambini delle scuole materne elbane. Uno spettacolo di sport e di aggregazione, che ha visto anche un momento benefico molto importante: i proventi delle iniziative di ristoro presenti sono andati interamente alla Fondazione Tommasino Bacciotti, ente benefico toscano molto conosciuto ed attivo anche sul territorio dell'isola d'Elba.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità