comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 16°21° 
Domani 15°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Emergenza coronavirus, Papa Francesco telefona a sorpresa in diretta: «Penso alle tante persone crocifisse da questa pandemia»

Attualità sabato 09 aprile 2016 ore 17:26

​Le iniziative elbane per il Referendum

Il comitato Vota Sì presenta il calendario delle iniziative: informazione nei mercati, flash mob e due dibattiti a Capoliveri e Porto Azzurro



PORTOFERRAIO — Dopo il flash mob organizzato dalle associazioni e dai ragazzi elbani e la distribuzione di materiale informativo al mercato settimanale di Portoferraio, i volontari del Comitato elbano "Vota SI’ per fermare le trivelle" stanno affiggendo i manifesti negli spazi elettorali e si preparano alla settimana finale della campagna referendaria con la diffusione di materiale informativo in tutti i mercati che si tengono nei diversi comuni elbani.

Sono previste anche due iniziative pubbliche per discutere del significato del referendum del 17 aprile e del perché è importante andare a votare: una è in programma per giovedi 14 aprile a Capoliveri, alle ore 17,30 nella saletta “Aquilone”, in via Mellini, alla quale parteciperà Umberto Mazzantini, del Comitato nazionale per il Sì.

Il 15 aprile chiusura della campagna referendaria a Portoferraio, con una nuova iniziativa la mattina al mercato settimanale, nel pomeriggio alla 17,30 flash mob per il mare a Porto Azzurro, sempre a Porto Azzurro, alle ore 21,30 nella sala comunale, dibattito pubblico con la partecipazione del sindaco Luca Simoni e di Umberto Mazzantini

"Si stanno impegnando persone estranee alla politica tradizionale - sottolineano dal comitato - una mobilitazione della società civile, anche attraverso i social network, molto importante, spontanea, che fa capire quanto sia aumentata la consapevolezza degli elbani per il valore anche economico del nostro ambiente e sul fatto che è iniziata una rivoluzione energetica dalla quale l’Italia e l’Elba non possono restare fuori. Vogliamo un futuro più sicuro e pulito e le moratorie sulle trivellazioni in mare decretate da Francia e Croazia ci dicono che questo è possibile e che se lo fa la Corsica lo può e lo deve fare anche l’Eba.

Per dare una mano in questa ultima importante settimana e partecipare al flash mob e alle iniziative, rivolgetevi ai nostri referenti: Capoliveri: Simona Formante – simonaformante@gmail.com, Marciana: Francesca Magnanini – niseaprima@alice.it, Marciana Marina: Umberto Mazzantini – legambientearcipelago@gmail.com, Campo nell’Elba: Isa Tonso – etnobazar@hotmail.com, Porto Azzurro: Claudia Lorenzini – claudia.lore@libero.it, Portoferraio: Antonio Mori – antonio_viadana@email.it Noemi Alessi - Alessi.consuelo@gmail.com, Rio Marina/Rio nell’Elba: Susanna Mascioli – susanna.mascioli@yahoo.it, Comitato elbano “Vota SI’ per fermare le trivelle” comitatosielba@gmail.com - 0565904342



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità