Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 23 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius
Il video del matrimonio di Diletta Leotta: l'arrivo all'altare e il bacio con Loris Karius

Politica mercoledì 13 aprile 2016 ore 09:55

La minoranza lancia l'allarme commissariamento

Il gruppo di minoranza Cosetta Pellegrini Sindaco: "Non sono ancora pronti gli atti e il termine scade a fine mese, intanto il dirigente è in vacanza"



PORTOFERRAIO — "Siamo di nuovo all’approvazione del bilancio di previsione e come ogni anno inizia il tormentone: arriverà il Commissario? Ebbene il Governo ha stabilito al 30 aprile la data ultima per l’approvazione del bilancio 2016 e il consuntivo 2015, il Regolamento di Contabilità dice che la giunta deve dare 20 giorni prima i documenti approvati ai consiglieri, anche di minoranza, perché possano fare le loro osservazioni e proposte. 

Ad oggi non è stato approvato nessuno schema di bilancio, ma neanche tanti atti che ne fanno parte, non solo: la giunta su proposta del vice sindaco Marini (e non dell’assessore al personale) a marzo ha approvato una delibera, l’ennesima, di riorganizzazione della macro struttura, appositamente per creare un’area di staff al sindaco per fare il bilancio, affermando anche "PRESO ATTO delle enormi difficoltà incontrate dal Dirigente Area 3 e dal funzionario Responsabile dei Tributi, nel porre in essere due fondamentali adempimenti amministrativo/contabili quali il riaccertamento ordinario dei residui attivi e passivi al 31.12.2015 ed il bilancio di previsione 2016/2018, causa la mancata conoscenza dei principi contabili vigenti dall’01.01.2015;".

Non crediamo ci sia bisogno di commenti, ma oggi abbiamo un’altra novità: sempre con delibera di giunta l’amministrazione cerca di dare un incarico di prestazione occasionale di natura professionale, perché il dirigente dell’area economico-finanziaria ha dovuto prendersi un periodo di ferie proprio in questo periodo, dimenticando che le ferie si revocano per esigenze di servizio e che gli incarichi libero professionali, oltre ad essere onerosi, richiedono l’attivazione di selezioni trasparenti. 

Intanto il tempo corre, i regolamenti sono tranquillamente violati e i diritti dei consiglieri e delle minoranze, diremmo dei cittadini, calpestati. Si approverà comunque il bilancio nei termini di legge, anche se violati i regolamenti? Dobbiamo temere o sperare nel commissariamento? Siamo al terzo bilancio di previsione dell’era Ferrari e come sempre lo spettro del commissario aleggia sulla Biscotteria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È venuto alla luce ieri il piccolo Damiano, figlio della giornalista Dina Maria Laurenzi della redazione di QUInews-Toscanamedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Attualità