Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:26 METEO:PORTOFERRAIO17°18°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Gaza City riapre un panificio, la coda lunghissima per acquistare del pane

Cultura giovedì 21 luglio 2016 ore 15:58

Incontro con Paolo Pejrone

Il famoso architetto paesaggista sarà ospite di Elbadautore e Italia Nostra per due appuntamenti sull'isola dedicati ai giardini



PORTOFERRAIO — Sono in calendario a Portoferraio due appuntamenti questa settimana che tratteranno l'importanza dei giardini e dei parchi pubblici nell'immagine dell'isola.

Paolo Pejrone, architetto paesaggista, giardiniere allievo di Russell Page, è il principale responsabile in Italia della nuova attenzione culturale che circonda piante e giardini. Torinese, ha un’anima elbana, con anni di assidue frequentazioni della nostra isola. Domenica 24 presenterà un suo nuovo libro con l’associazione culturale Elbadautore, nell’ambito degli eventi promossi a Forte Inglese dal Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano insieme al Comune di Portoferraio e sabato 23 inaugurerà il progetto delle Panchine di Italia Nostra con la Fondazione Villa Romana delle Grotte e il Comune di Portoferraio.

"La dimostrazione del successo di un luogo è nell’evidenza che traspare nei suoi parchi, giardini pubblici e privati, specchio della nostra armonia, della nostra storia - commentano da Italia Nostra - l’Elba, nata con una vegetazione spontanea ricca e profumata grazie alla sua fitta macchia mediterranea, sembra spesso abiurare alla cura del suo aspetto nella parte che riguarda le zone verdi cittadine. Anni di appalti al ribasso hanno portato in alcune zone alla scomparsa di giardini e zone verdi urbane curate e piacevoli, contribuendo a svilire la competenza e il ruolo di giardinieri e vivaisti. 

 Soffermiamoci tutti, con attenzione, sul significato di questi due appuntamenti, sulla nostra isola e il suo futuro. Rischiamo di avere un’isola ancora bella, ma senz’anima, senza un’attenzione alle storie straordinarie e variopinte dei nostri, una volta tanto amati, giardini, panchine, spazi pubblici, aree commerciali e portuali così indissolubilmente intrecciate con le nostre aree urbane".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità