Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:40 METEO:PORTOFERRAIO12°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità venerdì 09 novembre 2018 ore 09:15

I ragazzi vivono "Un giorno da poliziotto"

La Polizia in prima linea per promuovere la cultura della legalità con i ragazzi delle scuole elementari con incontri in cui spiegano il loro lavoro



PORTOFERRAIO — Nell’ambito degli interventi volti a favorire la comprensione del concetto di “Polizia di prossimità”, e con l’intento di favorire lo sviluppo di una cultura della legalità, del rispetto dei diritti umani, della tolleranza, della solidarietà e dei valori in genere, su cui si fonda una società civile, ieri, mercoledì 7 Novembre si è svolta presso il Commissariato di Pubblica sicurezza di Portoferraio la prima giornata del progetto “Un giorno da Poliziotto - visite guidate dei bambini che frequentano la scuola primaria”. 

L’iniziativa affianca quella dei Percorsi di crescita nella legalità”, relativa agli interventi didattici presso le scuole Medie. Ieri, in particolare, il Commissariato è stato visitato dai bambini della IV elementare della scuola di Casa del Duca di Portoferraio. Dopo un’introduzione, con un filmato sulla Polizia di Stato, i bambini hanno interagito con la “Sala Operativa” e con il personale della Polizia scientifica. Al termine è stato donato loro un piccoli e simbolico gadget come ricordo della giornata.

La  Banca di Credito cooperativo di Castagneto Carducci ha espresso vicinanza all'iniziativa del Commissariato di Pubblica sicurezza di Portoferraio, credendo nel progetto di prossimità e di legalità ed ha contribuito con l'acquisto di zainetti ed altri gadget che verranno consegnati ai bambini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno