QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 23°25° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 10 gennaio 2019 ore 10:53

Festa in Duomo e benedizione dei bambini

Duomo di Portoferraio

Domenica a Portoferraio si terrà la festa del Gesù bambino di Praga. Il parroco Trespi spiega le origini della tradizione religiosa che si ripete



PORTOFERRAIO — Domenica 13 Gennaio si conclude il tempo liturgico del Natale, come spiega il parroco del Duomo di Portoferraio, Don Sergio Trespi, raccontando le origini della tradizione religiosa.

"Riprendendo un’antica tradizione celebriamo la 'Divina Infanzia': la festa del Gesù bambino di Praga. Una devozione molto diffusa al Nord, e come si sia diffusa qui a Portoferraio non si sa con certezza.

Quando venni giovane sacerdote nel 1975, dietro l’insistenza della Sig.ra Villani, della Maestra Bellini e di Checchina Ratti, ripresi questa celebrazione che fu subito frequentata.

Ora la riprendiamo e, come in passato, domenica dopo la S. Messa delle ore 11 ci sarà la benedizione dei bambini segnandoli con l’olio che arde nella lampada davanti a Gesù Bambino nel santuario di Arenzano.

Perché questa unzione? Fin dall’antichità, accanto al Sacramento dell’Unzione degli Infermi, istituito da Gesù e conferito dai sacerdoti, i cristiani hanno praticato sui malati altre unzioni con olio benedetto.

Questa usanza è un 'sacramentale', cioè un gesto, unito alla preghiera, che 'ad imitazione dei sacramenti simboleggia e ottiene effetti soprattutto spirituali, santificando le varie circostanze della vita'.

Non si tratta di una pratica magica o superstiziosa; è anzi un affidarsi con fiducia alla bontà gratuita del Signore come facevano i malati del Vangelo".



Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Politica