Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PORTOFERRAIO14°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Un governo che cerca di non far danni è già molto, ma non basta». Applausi dalla platea

Attualità lunedì 20 marzo 2017 ore 19:30

Elba Winter Cup, conclusa la seconda edizione

E' terminata la seconda edizione del campionato velico elbano, ecco tutti i vincitori premiati delle tre classi in gara



PORTOFERRAIO — L’ultima regata era ancora una volta sul percorso più tecnico, il bastone tra due boe, andata in bolina e ritorno in andature portanti, con uso di grandi vele di prua come lo spinnaker e il jennaker. 

Il via con una brezza da Scirocco tra 6-8 nodi, ha visto le barche di classe ORC ingaggiarsi in uno splendido duello sulla linea di partenza per aggiudicarsi il vento pulito e tenere sottovento, e sotto controllo, le avversarie. 

Un duello che è continuato vivace soprattutto tra Geronimo e Stella Polare, mentre Aurica sceglieva di bordeggiare su rotte diverse. Prestazione particolarmente brillante quella di Luna, l’imbarcazione-scuola dello Yacht Club Portoferraio, comandante l’istruttrice di vela Silvia Pollina, che ha saputo intuire prima di tutte la ripresa del vento e ha tagliato la linea d’arrivo prima di classe libera. 

In serata la festa di premiazione si è tenuta presso la splendida sede della Lega Navale Italiana al Grigolo. 

Per la classe Orc: 1° classificato Stella Polare di Marco Cardenti, 2° classificato Geronimo di Aldemaro Orlandini, 3° classificato Aurica di Cesare Prevedini.

Per la classe J24: 1° classificato BeBeef, sotto la bandiera del Circolo Velico Porto Azzurro di Enrico Gambelunghe, 2° classificato Miolo do Pan di Diversamente Marinai, 3° classificato Zio Celeste del Circolo Velico Marciana Marina.

Per la classe libera: 1° classificato Luna, sotto la bandiera dello Yacht Club Portoferraio, armatrice e timoniera l’istruttrice Silvia Pollina, con equipaggio sempre e rigorosamente rosa, 2° classificato Oreza dello Yacht Club Campoloro, 3° classificato Lidia di Livia Ricci. 

"Un ringraziamento particolare  - commentano dall'organizzazione - alla Capitaneria di Porto di Portoferraio, ai cantieri navali Esaom-Cesa e all’azienda vinicola La Fazenda, ai giudici di regata Andera Sirabella e Corrado Guelfi e al presidente della Lega navale Italiana sezione di Portoferraio Alessandro Schezzini". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel mirino della Guardia di finanza una serie di beni di proprietà e nella disponibilità di un commercialista. Sequestri anche sul territorio elbano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Attualità