Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Sport venerdì 03 maggio 2024 ore 08:53

Rugby, torna il Trofeo Pesciolino

Due giorni dedicati ai più piccoli per ricordare "Juba" Andrea Scagliotti. Ecco le informazioni sull'iniziativa



PORTOFERRAIO — Ultimi preparativi prima della partenza per le 16 squadre che si affronteranno sul campo di San Giovanni e, in parte, allo stadio “A. Lupi” nelle categorie giovanili che vanno dalla Under 14 fino alla Under 6, e non mancheranno anche le Prime Mete.

Oltre all’Elba Rugby scenderanno in campo, nelle varie categorie, Mascalzoni del Canale, Lions Amaranto Livorno, Sesto Rugby, Rugby Parma Young, Valdinievole Rugby, Rugby Roma Olympic Club, I Centurioni Brescia, Valorugby Young Emilia, Bellaria Cappuccini, Lyons Piacenza, Arezzo Rugby, Rugby Rufus San Vincenzo, Farnese Rugby Club Colorno, Roccia Rubano Rugby Padova, Livorno Rugby.


Le regole della competizione sono le stesse di sempre: divertimento, passione, amicizia e impegno e alla fine Terzo Tempo, musica e premiazione.


Per chiunque abbia voglia di assistere a questo spettacolo, l’ingresso è gratuito, e si inizia sabato alle 9,30 con l’Under 14, a seguire l’Under 6 e le Prime Mete, a chiusura della giornata le finali Under 14. Mentre domenica 5 sempre alle 9 30 con l’Under 12 e l’Under 8 allo stadio “A. Lupi” e l’Under 10 al campo “A. Scagliotti”.

Questa la lettera di benvenuto del Presidente Leopoldo Ceccherelli:


“Giocatori, allenatori e genitori
e’ con grande emozione e un pizzico di orgoglio che do il benvenuto a questo speciale torneo di minirugby, dedicato alla memoria del nostro caro amico Andrea, un ragazzone che ha passato la palla troppo presto.


Andrea non era solo un amico, ma anche un compagno di squadra, un mentore e
una figura di riferimento per tanti di noi. La sua passione per il rugby era contagiosa,
il suo entusiasmo per questo sport era in grado di ispirare chiunque lo circondasse e
il suo impegno per la nostra società è stato inestimabile.


Andrea era ed è il Rugby.
Per questo motivo, venti anni fa fu deciso di dedicare questo torneo alla sua memoria, il nostro modo per non dimenticarlo, per rendergli omaggio e per trasmettere ai nostri ragazzi i valori che lui amava tanto: passione, divertimento, rispetto, impegno sostegno e gioco di squadra.
Il suo ricordo continuerá a vivere nei nostri cuori e in particolare nel sorrisi e nella gioia di vivere del bambini che parteciperanno a questo torneo.


Ovviamente i veri protagonisti di questo evento sono i piccoli rugbisti.. Il futuro di questo sport, che con i loro entusiasmo la loro voglia di divertirsi e il loro spirito di squadra possono raggiungere grandi traguardi.


In questo torneo, come in ogni sport, ci saranno vincitori e vinti, ma la cosa più importante è che tutti i mini atleti si divertano, diano il massimo e che imparino qualcosa di nuovo. Hanno l'occasione di giocare con passione, di fare nuove amicizie e di vivere un'esperienza indimenticabile.
Quindi ricordate sempre: Divertitevi
giocate con grinta e impegno
rispettate sia avversari chel arbitri
aiutatevi a vicenda
Il Rugby e uno sport per tutti". W Il Rugby!


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno