Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO21°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Attualità lunedì 26 giugno 2023 ore 15:30

Premio Arte Acqua dell’Elba, in arrivo la mostra

Veduta di Portoferraio

Venti giovani talenti dell'Accademia di Belle Arti di Brera interpretano il tema ‘Transizioni’. La mostra sarà allestita alla Telemaco Signorini



PORTOFERRAIO — 'Transizioni’ è il tema interpretato dai venti giovani talenti dell’Accademia di belle Arti Brera che si sono cimentati, attraverso le tecniche e nelle forme più diverse, nella creazione delle opere in concorso per la settima edizione del Premio Arte acqua dell’Elba. 

Dal 3 al 9 Luglio prossimi, come si legge in una nota, presso la Sala di Arti visive Telemaco Signorini di Portoferraio, sarà possibile ammirare i lavori esposti dagli artisti, le cui tre migliori opere saranno premiate con borse di studio che verranno consegnate durante la cerimonia nel giorno dell’inaugurazione, in programma il 3 Luglio alle ore 18,30. 

A partire dalla scorsa edizione, il Premio è parte integrante della attività della Fondazione Acqua dell’Elba - realtà no-profit nata con l’intento di promuovere progetti per il territorio nelle aree ambiente, arte, cultura, istruzione e salute-società.

Come lo scorso anno, anche questa edizione del Premio condivide il tema dell’anno, “Transizioni”, con SEIF, Sea Essence International Festival (altro importante progetto della Fondazione), festival dedicato alla salvaguardia e alla valorizzazione del mare e della sua bellezza. 

Tramite il combinato Festival-Premio l’obiettivo è spingere il pubblico verso una riflessione sempre più profonda sulle vie da intraprendere per raggiungere una crescente sostenibilità per l’ecosistema marino. Il Premio Arte Acqua dell’Elba affronta il tema ‘Transizioni’ da prospettive diverse che però, nell’insieme, aiutano, tramite il linguaggio dell’Arte, a comprenderne meglio criticità ed opportunità della Transizione Marina. 

Lo spiega bene la professoressa Maria Cristina Galli, responsabile del Progetto didattico di ricerca e produzione artistica: “Il concetto di transizione appartiene all’arte per suo principio costitutivo. L’idea di passaggio, di attraversamento, di trasmutazione, di trasformazione, di rinascita e, quindi, di creazione in senso assoluto fanno parte dell’atto artistico, della sua intenzione più pura, più autentica. E allo stesso modo della Natura, nella sua concezione più comprensiva. La natura muta, si modifica, evolve, passa da una forma all’altra, altera la propria condizione di “stato” in repentini cambi di fasi, in un processo vitale in continuo movimento. Coerentemente a queste premesse tematiche, la selezione dei venti artisti partecipanti a questa stimolante settima edizione del Premio Arte Acqua dell’Elba ha posto delle condizioni stringenti, privilegiando i lavori in cui maggiormente si è evidenziata l’insorgenza inquieta di una realtà ultima alternativa, e la possibilità di ricominciare a immaginare il mondo da questa condizione dell’esistente”.

“Un sentito ringraziamento – dichiara Fabio Murzi, presidente della Fondazione Acqua dell’Elba - va rivolto ai venti studenti che hanno scelto di cimentarsi in questo lavoro, alla professoressa Maria Cristina Galli, e alla responsabile del Premio Arte, Cristina Sammarco. Un sentito ringraziamento va anche al direttore dell’Accademia prof. Giovanni lovane e alla Presidente Livia Pomodoro. Infine, ringraziamo i tre vincitori della mostra, ai quali siamo lieti di riconoscere una borsa di studio che confidiamo sarà d’aiuto per il prosieguo della loro attività artistica. Le loro opere arricchiranno la Collezione d’Arte Acqua dell’Elba e soprattutto il nostro capitale culturale grazie al quale costruiamo, giorno dopo giorno, valore per noi e per la nostra comunità.” 

La mostra, anche per l’edizione 2023, ha ottenuto il patrocinio del Comune di Portoferraio e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 18 alle 23. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'avaria ancora una volta riguarda il traghetto Moby Kiss. Ecco il racconto di un passeggero residente all'Elba che era a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità