Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Avellino, ultrà della Paganese armati di mazze aggrediscono automobilisti e bloccano il traffico in autostrada

Cronaca martedì 21 giugno 2016 ore 15:47

Droga sotto l'albero, arrestato giovane elbano

Un giovane portoferraiese è stato colto dalla Polizia mentre recuperava nella macchia una busta con più di 100 grammi di marijuana



PORTOFERRAIO — Un ventenne portoferraiese è stato beccato dalla Polizia mentre recuperava un pacco contenente 107 grammi di marijuana dalla macchia dove era stato nascosto.

E' il risultato di un'operazione della Sezione Investigativa del Commissariato elbano avvenuta il 26 maggio scorso quando gli agenti, dopo aver rinvenuto alla base di un albero una busta con dentro la droga in una zona vicina al centro abitato, si sono appostati per cogliere sul fatto chi sarebbe venuto a recuperarla.

Intorno alle 12 del giorno successivo, il personale operante ha così notato M.A., 20enne conosciuto all’Ufficio per i propri precedenti penali, residente a poca distanza, che percorreva lo stradello sterrato adiacente al tratto di macchia mediterranea e, dopo essersi guardato intorno con fare circospetto, dirigersi diretto verso l’albero sotto il quale era occultata la sostanza e, scansate le foglie secche che ricoprivano la busta, prelevarla. 

A quel punto, gli operatori si palesavano al ragazzo, qualificandosi come personale della Polizia di Stato. Il giovane, sorpreso dagli agenti, ha lanciato per terra la busta, tentando di scappare. Prontamente rincorso, è stato fermato poco distante. Oltre alla canapa indiana/marijuana, risultata di ottima qualità ed avente un peso complessivo di 107 grammi, sono stati rinvenuti e sequestrati presso la sua abitazione anche altre buste di plastica di colore trasparente, identiche a quella che conteneva la sostanza, e un apparecchio elettrico finalizzato a sigillare sacchetti di plastica. Il ragazzo è stato tratto in arresto e deferito all’Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità