Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PORTOFERRAIO17°19°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Attualità sabato 08 luglio 2017 ore 19:59

Domenico Starnone vince il Premio Letterario Elba

La proclamazione del vincitore

Il romanzo "Scherzetto" premiato dalla giuria letteraria presieduta dal professor Alberto Brandani



PORTOFERRAIO — Domenico Starnone con il suo romanzo dal titolo "Scherzetto” è il vincitore del 45esimo Premio Internazionale Isola d'Elba Brignetti ". La proclamazione è stata fatta nella mattinata di sabato 8 luglio dalla giuria letteraria del premio letterario.

Il romanzo di Starnone si collega alle sue opere precedenti, sviluppando una strategia letteraria in progress, lucida e di ampio respiro. E' il nuovo capitolo di una drammaturgia delle dinamiche familiari che lo scrittore napoletano ha avviato da anni nel segno di una spietata, ironica e dolente capacità d'analisi e di autoanalisi. Di scena un nonno, affermato illustratore settantenne, che vive da molti anni a Milano e che viene richiamato a Napoli per accudire il nipote Mario di quattro anni, in assenza dei genitori impegnati in un convegno. Nell'arco di settantadue ore questo bambino, precocemente adulto e affettuosamente implacabile nella sua logica pragmatica, finisce per mettere il nonno a confronto con i suoi fantasmi: quelli degli anni di formazione e di un difficile passato famigliare; quelli di un racconto di Henry James che deve illustrare; ma soprattutto finisce per sgretolare le certezze che lo avevano sempre accompagnato e come imbozzolato della sua pratica artistica.

Come ha osservato Ernesto Ferrero "Lo spazio claustrofobico dell'appartamento diventa il laboratorio teatrale di un moderno 'De Senectute', che della vecchiaia esplora tutte le fragilità".

"Starnone continua a scavare nello sfarinamento di una borghesia colta ed invecchiata nei suoi fantasmi e nelle sue incertezze - afferma il presidente di giuria Alberto Brandani - Con questo autore si conferma l'alto livello dei vincitori di un premio che Geno Pampaloni volle austero e silente. Austero è rimasto nella discrezione dei suoi giurati, nella sobrietà delle sue manifestazioni esteriori. Il silente rimanda alla solitudine che, in tempi di una falsa e superficiale socialità digitale, accompagna il lettore nella sua insostituibile funzione di interprete del testo, in senso musicale". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza questa mattina è intervenuta a Capoliveri con varie pattuglie. Le indagini coinvolgono anche il vicesindaco Leonardo Cardelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Sport

Politica