QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°21° 
Domani 20°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 22 ottobre 2019

Attualità martedì 10 novembre 2015 ore 14:48

Domani l'assessore regionale Saccardi all'Elba

Il consigliere regionale Anselmi ha organizzato la visita dell’assessore regionale alla salute: "Visita che dimostra attenzione per il territorio"



PORTOFERRAIO — Domani, mercoledì 11 novembre, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi verrà all'isola d'Elba, per visitare l'ospedale di Portoferraio, incontrare gli operatori, i sindaci, i rappresentanti dei comitati. La visita avrebbe dovuto tenersi lo scorso 2 ottobre, ma le condizioni meteorologiche avverse avevano impedito la partenza dei traghetti, e dunque l'appuntamento è stato rinviato a domani.

Questo il programma della giornata elbana dell'assessore Saccardi, che nella sua visita sarà accompagnata dal vicecomissario della Asl 6 di Livorno Eugenio Porfido:

Ore 11.15-12.30: ospedale di Portoferraio: visita e incontro con gli operatori, ore 13-15: Conferenza dei sindaci nella Sala consiliare del Comune di Portoferraio, ore 15-15.30: incontro con i giornalisti, sempre nella Sala consiliare, ore 15.30-16: breve incontro con i rappresentanti dei Comitati (Sala consiliare).

"Un'utile occasione di confronto e approfondimento di merito sulle questioni che riguardano la sanità elbana, nei suoi aspetti ospedalieri e territoriali, in vista della legge di attuazione della riforma regionale su cui il Consiglio lavorerà nei prossimi mesi", commenta Gianni Anselmi, consigliere regionale Pd e presidente seconda Commissione, che ha organizzato la giornata.

"Ringrazio l'assessore per la disponibilità mostrata ad inserire rapidamente l'Elba, anche a seguito della sollecitazione ricevuta dalla conferenza dei sindaci, nel percorso di confronto e approfondimento nei territori che ha avviato dopo il suo insediamento. – prosegue Anselmi - Attraverso un incrocio virtuoso fra progettualità regionale, sostenibilità tecnico-finanziaria delle soluzioni proposte e partecipazione consapevole delle istituzioni territoriali, degli operatori e dei cittadini-utenti, l'obiettivo comune di dimensionare adeguatamente, mettere al sicuro e qualificare i servizi sarà più facilmente raggiungibile. Ciò vale in linea generale, e a maggior ragione nel caso di un territorio insulare e caratterizzato da forti escursioni stagionali di domanda sanitaria come l'Elba”.



Tag

Maltempo tra Liguria e Piemonte: a Gavi esonda il rio Neirone

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità