QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 agosto 2019

Attualità lunedì 25 febbraio 2019 ore 18:38

Chirurgia, parte la selezione per il direttore

Ospedale di Portoferraio

C'è la delibera dell'Usl Toscana nord ovest per l'avvio della procedura di selezione del direttore dell'unità complessa di chirurgia dell'ospedale



PORTOFERRAIO — L’Azienda Usl Toscana nord ovest, con la delibera 156 del 20 febbraio scorso, ha fatto richiesta di avvio della procedura per l'attivazione della selezione finalizzata al conferimento di incarico quinquennale per la direzione della unità operativa complessa chirurgia d'urgenza e pronto soccorso dell’Isola d’Elba.

Nelle settimane scorse la direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale della Regione Toscana aveva accolto le motivazioni presentate dalla Azienda Usl Toscana nord ovest che chiedeva per il presidio ospedaliero elbano una deroga dalle normative in considerazione del contesto insulare e del numero di accessi che si registrano nel periodo estivo, evitando così la trasformazione in sezione e permettendo il mantenimento della unità operativa complessa. 

Questo è stato reso possibile grazie al decreto ministeriale 70 del 2015 che, “supera” la legge Balduzzi del 2012, dichiarando che possa “essere prevista la funzione di pronto soccorso/ospedale di base in presidi ospedalieri di aree disagiate (zone montane, isole) anche con un numero di abitanti di riferimento inferiore ad 80.000”.

Si confermano, in questo modo, tutte le dichiarazioni rese dalla Azienda Usl Toscana nord ovest e dalla Regione Toscana in merito alla volontà di non voler depotenziare i servizi presenti, ma anzi di voler trovare i migliori professionisti disponibili per ricoprire i ruoli rimasti vacanti.

"Continuiamo a rispettare gli impegni assunti per la salute dei cittadini elbani - sottolinea l'assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi - Poco più di un mese fa, come assessorato abbiamo autorizzato la ricostituzione dell'Unità operativa complessa di chirurgia dell'ospedale di Portoferraio, ora l'azienda ha avviato la procedura per la selezione di un professionista per la sua direzione. Tutti segnali dell'attenzione della Regione per la sanità elbana, e della ferma intenzione di qualificarla e rafforzarla".

“La pubblicazione della procedura di assegnazione del primariato di Chirurgia dell’ospedale dell’Elba - è il commento del consigliere regionale Gianni Anselmi - segue in tempi brevissimi il ripristino della unità operativa complessa. Non solo la Regione mantiene gli impegni assunti con il territorio elbano, ma lo fa con efficienza e determinazione. Ringrazio per questo l’assessore Saccardi, ma anche le persone singole e organizzate che ci aiutano a tenere viva l’attenzione che si deve alle specificità dell’Isola”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità