Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:00 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 18 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Sport mercoledì 16 marzo 2016 ore 17:09

Lo spettacolo delle MMA all'Elba

Ha avuto un grande successo di pubblico lo Storm National MMA Trials che si è tenuto sabato scorso a Porto Azzurro, bene gli atleti elbani



PORTO AZZURRO — Grande successo per lo STORM National MMA Trials 2016, importante torneo di MMA (Arti Marziali Miste), giunto per la seconda volta all'Isola d'Elba, che si è svolto sabato 12 marzo presso il Centro Polisportivo “Luigi Russo” di Porto Azzurro, al quale hanno assistito un notevole numero di spettatori. 

In apertura di serata si sono disputati i match degli atleti di casa Giovanni Leonelli ed Edoardo Corsi, appartenenti alla scuola di arti Marziali “FU DOG” di Porto Azzurro. Entrambi sono stati vinti dagli atleti elbani, il primo ai punti per decisione unanime dei giudici al termine delle tre riprese ed il secondo durante lo svolgimento della prima ripresa per sottomissione “TKO”.

Successivamente si sono svolti i match per la selezione della nazionale che rappresenterà l'Italia ai campionati mondiali IMMAF 2016 a Las Vegas (Nevada).

Ospiti della serata gli atleti Alessio Di Chirico, oro ai mondiali di MMA di Las Vegas 2014 ed attuale Atleta UFC, e Micol Disegni oro ai mondiali di MMA 2015 ed attuale Atleta EFC, entrambi appartenenti al Team HUN MUN di Roma. 

"Un doveroso ringraziamento - commentano dal direttivo dell’A.S.D. FU DOG Martial - a tutti coloro che hanno collaborato per la buona riuscita della manifestazione, e in particolare il tecnico della palestra Vincenzo Labroca, il presidente dell’associazione Riccardo Ravaioli, Giulia Guerini, il comune di Porto Azzurro, il direttore del carcere D’Anselmo e il commissario Perrini, tutti i ragazzi e le ragazze della FU DOG, le ring girls, gli “Amici” di Sant’Ilario, il fotografo Enrico Gambelunghe, lo speaker della serata Fabio Cecchi, i militari della base logistico addestrativa Val Carene, il servizio audio/luci “SCDC Light Service” di Portoferraio ed il team HUNG MUN di Roma.

Un particolare ringraziamento va a tutti gli sponsor dell’evento, senza dei quali non sarebbe stata possibile la sua realizzazione, e nello specifico a Eurit, Bar dell’Aeroporto “Mach 1”, Bar Ristorante “Da Cipolla”, Onoranze Funebri Fuligni, Dampai, “Machi di Mare” negozio di abbigliamento, Dr.ssa Nutrizionista Francesca Moncini, Ditta Edile “Edilpittura, Deep in Tatoo di Alessandro Pellegrini, Birra dell’Elba, Palestra Popeye’s Gym Club, Negozio di Ricambi Auto “Emporio dell’Auto, Moby Lines (ed in particolare il Dr. Canovaro), Ristorante “Il Garibaldino”, Il Rifrullo, Irish Pub, Spinnaker ADSL di Franceschini Maris, Scuola di danza “Elba Danza”, Bastiano Ecologia, Giannini Minerali, Centro Estetico “Il Bello delle donne e Gioielleria “Lo Smeraldo”.

A breve sulla pagina Facebook dell’associazione (Fu Dog), verranno pubblicate foto e video della serata. Appuntamento quindi al prossimo anno per una nuova edizione dello STORM Fight Night.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittoria del Rallye Elba, prima prova del Campionato Italiano Wrc, è andata all'equipaggio Pedersoli-Tomasi, l'elbano Volpi-Maffoni quinto
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

CORONAVIRUS

Attualità