Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO19°26°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Motoscafo si infila nel porto di Monte Carlo a tutta velocità, manca due passanti per un soffio

Attualità giovedì 21 aprile 2016 ore 15:43

Generosità degli elbani verso i detenuti

Molti commercianti e privati cittadini hanno risposto all'appello lanciato dall'associazione Dialogo per la raccolta di materiale per i detenuti



PORTO AZZURRO — Alcuni giorni or sono l’associazione Dialogo - Volontariato in carcere aveva diffuso un comunicato stampa chiedendo la donazione di indumenti, scarpe, oggetti da toilette, da distribuire a quei detenuti del carcere di Porto Azzurro che ne sono privi.

La risposta di commercianti e privati cittadini non si è fatta attendere: il materiale raccolto, per qualità e quantità, è andato ben oltre le più ottimistiche aspettative ed è già in distribuzione. 

"L’Associazione - si legge nella lettera di ringraziamento inviata alla stampa - ringrazia tutti coloro che hanno voluto dare questo importante contributo, esprimendo il proprio sincero apprezzamento anche per l’aspetto morale, di partecipazione solidale e di spontanea generosità che esso riveste".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spiegare quanto accaduto è la presidente di Elbamare in cui ricostruisce tutti i passaggi del recupero dell'animale anche per poterlo studiare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità