QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 10° 
Domani 12°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 17 novembre 2018

Cronaca mercoledì 07 novembre 2018 ore 10:01

Controlli su strade: raffica di patenti ritirate

Continuano i controlli sul territorio dell'isola d'Elba da parte dei carabinieri: ritirate numerose patenti per guida sotto effetto di alcol e droga



PORTOFERRAIO — Continua incessantemente l’attività di contrasto alle violazioni al Codice della Strada da parte dei Carabinieri elbani; l’ultima sanzione in ordine temporale ha riguardato una donna 43enne che, alle ore 1 dello scorso 1 Novembre, in località le Grotte nel Comune di Portoferraio, si era resa protagonista di uno spettacolare sinistro stradale: i Carabinieri di Porto Azzurro, contattati dalla Centrale Operativa della Compagnia Comando Carabinieri di Portoferraio, venivano inviati urgentemente sul posto per procedere ai rituali rilievi; nella circostanza il veicolo (una Smart di colore grigio) era sbalzata fuori dalla sede stradale finendo la sua corsa nel campo sottostante. La conducente era stata così caricata su un’autoambulanza e successivamente trasportata presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di Portoferraio. 

Sul posto era presente anche una pattuglia dei Vigili del Fuoco di Portoferraio chiamati per estrarre dall’autovettura la donna che, fin da subito, era apparsa ai militari dell’Arma in manifesto stato di alterazione psico-fisica tanto da procedere, dopo i primi soccorsi, alle relative misurazione del tasso alcolemico e di stupefacenti nel sangue. Alle successive ore 3,40 un primo referto medico attestava un’alcolemia pari a 2,25 grammi/litro oltre ad una positività alla sostanza stupefacente del tipo cocaina tanto che i militari si vedevano costretti a procedere immediatamente al ritiro della patente denunciando la donna all’Autorità giudiziaria di Livorno.

Solo quattro notti prima, sempre i carabinieri di Porto Azzurro, nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale, si erano imbattuti in un veicolo Renault Clio condotta da un uomo che procedeva a zig zag per il viale Italia in direzione dei militari. L’uomo appariva subito ai militari in evidente stato di ebbrezza. Lo stesso infatti era scoordinato nei movimenti, aveva difficoltà nel parlare ed emanava un forte odore di alcol cosicché, sottoposto ad accertamento alcolimetrico mediante etilometro, lo stesso forniva un valore pari a 1,49 grammi/litro; al 64enne elbano veniva così contestata la guida in stato di ebbrezza ed immediatamente ritirata la patente.

I controlli alla circolazione stradale continuano in tutti i Comuni elbani senza sosta; purtroppo ancora troppo spesso conducenti indisciplinati si mettono alla guida del mezzo in stato di ebbrezza alcolica o dopo aver assunto sostanze stupefacenti divenendo così potenziali minacce per la propria e l’altrui vita.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Spettacoli

Attualità