Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A San Siro techno ad alto volume per coprire la festa Scudetto dell’Inter

Politica martedì 28 aprile 2015 ore 16:00

Pecchia: "Elba sta diventando l'isola che non c'è"

Irene Pecchia, candidata alle elezioni regionali in Toscana per il Movimento 5Stelle, parla della situazione elbana e punta sull'ospedale



PORTOFERRAIO — “Qualcuno dovrebbe spiegare con parole semplici agli Amministratori Regionali di tutti i livelli che consentire il degrado dei servizi alla popolazione di un territorio, come per esempio accade all'Isola d'Elba, non è buona cosa.

I nostri cari antenati romani avevano messo a punto un sistema facile facile, per mantenere la famosa Pax Romana: offrivano infrastrutture, condividevano le leggi, la lingua latina, la moneta, in cambio di modesti tributi. 

E la cosa ha funzionato per secoli! Con una popolazione invernale di circa 34 mila persone che sale fino a 150-200 mila durante l'estate, l'Isola d'Elba vede allontanarsi la possibilità di avere una struttura sanitaria almeno di ospedale di base, che garantisca agli abitanti e ai residenti temporanei una assistenza simile a quella che godono le popolazioni delle città. 

Non sarebbe nemmeno male che le si consentisse di fare sinergia con le strutture continentali ,le Asl e le Università, divenendo laboratorio universitario e dunque dandole una mano ad auto sorreggersi dal punto di vista finanziario. 

L'Isola d'Elba si allontana sempre di più dal continente per le disfunzionalità dei trasporti marittimi, per la sconclusionata e costosissima gestione dei rifiuti. L'Isola d'Elba si sta perdendo all'orizzonte per l'incuria delle strutture scolastiche e l'abbandono a se stessi degli studenti, i quali sono discriminati rispetto agli altri della terraferma per gli alti costi che devono sopportare per frequentare le Università.

L'Isola d'Elba rischia di diventare l'isola che non c'è, anche per via dell'acqua potabile delle falde, di Alta Qualità, che non e' presente in tutti i Comuni e che non si può sostituire con quella desalinizzata di mare, che mai e poi mai potrà equipararsi alla prima. Qualcuno spieghi queste cose agli attuali Amministratori Regionali di tutti i livelli,per favore!”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno