Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:PORTOFERRAIO21°33°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Joe Biden in Kentucky: fatica ad indossare la giacca, poi gli cadono gli occhiali

Attualità lunedì 20 aprile 2015 ore 19:31

Pd Elba: avanti con Anselmi

Nell'assemblea dei circoli elbani si punta sull'ex sindaco di Piombino per portare le istanze elbane in Regione. E il 30 arriva il Presidente Rossi



PORTOFERRAIO — La ferita brucia ancora, troppo fresca del resto per poter pensare il contrario, ma alla fine ha prevalso la realpolitik. Nella sede portoferraiese del Pd, dove i circoli elbani si sono riuniti nel pomeriggio di oggi, il confronto è stato "di pancia", l'esclusione di Antonella Giuzio dalla lista dei candidati ad un seggio in consiglio regionale era praticamente l'unico punto all'ordine del giorno e il segretario della federazione Elba-Val di Cornia Valerio Fabiani era preparato ad affrontare un certo grado di malcontento.

Dopo i comprensibili sfoghi ha però prevalso il bene della "ditta" che in questo caso è l'Elba e il candidato migliore nel Pd, se non l'unico, a rappresentare le istanze dell'isola è stato individuato nell'ex sindaco di Piombino Gianni Anselmi.

Un'investitura che tuttavia, dicono i beninformati, non sarà gratuita ma che si dovrà basare su un vero "patto con gli elbani" fondato sull'idea che, dalla sanità ai trasporti, nelle questioni principali di interesse elbano nel rapporto con la Regione, la voce dell'isola dovrà avere un peso specifico maggiore.

"Il partito elbano sa quanto ci siamo battuti per Antonella - commenta il segretario Fabiani, impegnato in un tour delle federazioni dopo l'annuncio ufficiale delle candidature - ma anche il nome di Anselmi viene fuori da un percorso condiviso e sul quale ci siamo confrontati".

L'affair Giuzio rimane questione ruvida: "Non mi aspettavo quella decisione, è stata una forzatura che non ci ha fatto davvero piacere ma adesso dobbiamo pensare a come far sentire la voce dell'Elba in Regione e il Pd è l'unico partito che può seriamente dire di poterlo fare".

Il riferimento è alle opposte fazioni di destra e centrodestra: "Il Pd rappresenterà l'Elba in Regione, da altre parti non vedo chi possa farlo - continua Fabiani che poi difende l'operato del Governatore Rossi - penso che ci sia stato un buon governo della Regione e anche all'Elba, se pure qualcosa può essere migliorato sulla sanità, molto è stato fatto. Per progredire però ci vuole una visione d'insieme dell'isola e alcuni sindaci non so quanto riescano a fornirla".

Rossi che il 30 aprile sarà proprio all'Elba ma i dettagli della giornata verranno diffusi in seguito. 

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità