QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 17°22° 
Domani 17°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 23 maggio 2019

Attualità venerdì 06 febbraio 2015 ore 17:50

Nasce l'Ufficio per il Centro Storico

Una delibera di Giunta ha istituito l'ufficio per il centro storico: un reparto dell'organizzazione comunale con il compito di valorizzare il centro



PORTOFERRAIO — Nasce il nuovo Ufficio per il Centro Storico. La Giunta Comunale di Portoferraio, presieduta dal sindaco Mario Ferrari, nella riunione del 14.01.2015, ha infatti deciso di puntare sulla valorizzazione del Centro Storico di Portoferraio. Da un punto di vista amministrativo, infatti, il primo cittadino e i suoi assessori hanno approvato una modifica della macrostruttura inserendo un nuovo ufficio appositamente denominato “Ufficio per la Tutela e Valorizzazione del Centro Storico” che dovrà, attraverso l’analisi delle criticità e delle potenzialità di sviluppo del centro storico, redigere un quadro strategico di valorizzazione

Il responsabile dell’ufficio è Massimiliano Ribaudo che si interesserà della parte tecnica, a cui si affiancherà Alessandra Palombo che curerà il settore turistico-culturale. Il team dovrà porre in essere una serie di attività e di azioni per poter riqualificare l’offerta culturale storico-architettonica del tessuto urbano esistente all’interno del centro storico. 

Una particolare focalizzazione riguarderà il recupero edilizio e urbanistico, la riqualificazione architettonica e ambientale del patrimonio edilizio pubblico esistente e la valorizzazione degli edifici di particolare pregio ed interesse storico, architettonico e monumentale. In secondo luogo l’Ufficio per il Centro Storico, oltre ad occuparsi delle aree che testimoniano le antiche vestigia della città isolana, dovrà anche provvedere alla riqualificazione degli spazi pubblici esistenti, mediante il recupero delle aree degradate o sottoutilizzate e l’individuazione delle opere incongrui rispetto al contesto storico architettonico e paesaggistico.

Verranno studiate iniziative per il miglioramento dell’accessibilità e della mobilità, anche con l’individuazione di nuovi percorsi pedonali e carrabili con modalità alternative e con l’attuazione di interventi per l’abbattimento delle barriere architettoniche o urbanistiche. La Giunta punta anche a rafforzare l’alleanza con gli artigiani e i commercianti di Portoferraio puntando al miglioramento dei servizi sociali, ricreativi e culturali, anche con spazi innovativi che verranno studiati tramite il riutilizzo di spazi ed edifici pubblici. 

“Puntiamo alla cura dell’immagine del centro storico come componente del paesaggio – dichiara il sindaco Mario Ferrari – nonché a migliorare la fruizione degli edifici comunali e dei luoghi storico-artistici, che verranno studiati in una logica di recupero, manutenzione, restauro e conservazione”.

L’Ufficio avrà anche una visione attenta alle risorse economiche puntando a forme permanenti di autosostentamento totale o parziale che potranno essere individuate studiando percorsi culturali e museali che comprendono i locali storici esistenti. L’ufficio nasce proprio per soddisfare una richiesta sempre espressa dalla cittadinanza che vede nella valorizzazione del Centro Storico una delle chiavi per lo sviluppo turistico e sociale del capoluogo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Cronaca

Attualità