Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:31 METEO:PORTOFERRAIO15°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Politica martedì 22 novembre 2016 ore 14:00

"Accesso negato agli atti prima della votazione"

I consiglieri Paolo Di Pirro e Francesco Gentili attaccano l'amministrazione Ciumei per la mancata consegna degli atti richiesti



MARCIANA MARINA — "Perché non vengono pubblicate all’albo del Comune di Marciana Marina le dichiarazioni di voto, con richiesta di registrazione a verbale, dei consiglieri di minoranza?"

Comincia così la denuncia dei consiglieri di minoranza Paolo Di Pirro e Francesco Gentili sul tasso di trasparenza del comune marinese: "Per fedeltà al mandato di rappresentanza ricevuto, continuiamo ad informare i cittadini sulle attività della Lista Civica Insieme, anche al fine di incrementare il livello di trasparenza espresso dall’amministrazione.

Nello specifico, all’ordine del giorno del consiglio comunale del 13 ottobre, figurava, al 4° posto l’approvazione del nuovo testo dello statuto comunale: un tema importante sul quale già sarebbe stata opportuna una adeguata, ed appunto trasparente, partecipazione di tutti i consiglieri e, soprattutto, di quelli di minoranza.

Questo non è avvenuto e non è stato neanche tentato. Addirittura non è stato reso disponibile il nuovo testo di statuto agli stessi consiglieri di minoranza.

Il fatto è stato chiaramente esposto in una dichiarazione di voto letta in corso di consiglio in seduta pubblica e della quale è stata formalmente chiesta, ovviamente dalla minoranza, la registrazione integrale a verbale, non il semplice avviso.

Invece, nel verbale pubblicato all’albo comunale, del testo di questa dichiarazione, per motivi non noti e comunque inaccettabili ai fini della trasparenza, non vi è alcuna traccia. 

Resta da segnalare anche la curiosa affermazione, resa dal sindaco, tesa da escludere modifiche al testo aventi rilevanza politica, per poi, al contrario, far approvare a maggioranza la possibilità di nomina di assessori di provenienza non elettiva. Semplice ignoranza politico-amministrativa?

Viene da chiedersi se sia proprio questo il livello di trasparenza di governo, e degli uffici, che si aspettano i cittadini marinesi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quanto è avvenuto a Procchio nei giorni scorsi sta facendo discutere sui social. Interviene anche la Fondazione Bolano a difesa dell'opera cancellata
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità