Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:29 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità venerdì 18 dicembre 2015 ore 15:32

4 albergatori, 160 anni di storia dell'Elba

Cena natalizia dell'associazione albergatori, premiate storiche realtà dell'Elba. De Ferrari: "Segnali positivi per la prossima stagione"



MARCIANA MARINA — Durante la tradizionale cena di fine anno dell'associazione albergatori, che si è tenuta ieri sera all'hotel Marinella di Marciana Marina, il presidente Massimo De Ferrari ha voluto premiare un pezzo di storia dell'isola. Sono state infatti consegnate alcune targhe di merito a quattro albergatori per aver tagliato il traguardo dei 40 anni di appartenenza all'associazione.

Le strutture scelte sono state: Hotel Sardi di Pomonte, l’Hotel Villa Rita di Patresi, l’Hotel Scoglio Bianco al Viticcio e il Mandel Residence di Morcone. 

Durante il suo discorso ai presenti De Ferrari ha anche fatto il punto dell'anno appena passato e lanciato segnali positivi per la prossima stagione: "Risultati anche quest'anno positivi e l'augurio che facciamo è che sia una base di partenza per il 2016. I primi sondaggi per l'anno venturo, nei mercati esteri in cui siamo andati a fare promozione (soprattutto est Europa, nda), sono positivi. Stante la situazione internazionale, il livello di sicurezza che c'è all'Elba possiamo sperare anche in qualcosa di più. Le banche, le istituzioni e la Regione devono starci vicini per darci la possibilità di rendere le nostre aziende concorrenziali con i mercati vicini".

De Ferrari ha anche dedicato un momento alla situazione dell'aeroporto: "La perdita della compagnia Intersky (che ha dichiarato fallimento) è grave e se non troviamo un sostituto al più presto l'aeroporto rischia di perdere una percentuale di traffico fondamentale". Una questione che in altri frangenti era stata minimizzata ma che evidentemente è più seria del previsto.

Il presidente ha sfruttato l'occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa: "Sono contento anche della presenza della stampa, che quando è libera e indipendente, può solo fare bene all'Elba".

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno