Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Lavoro martedì 23 gennaio 2024 ore 16:05

I lavoratori marittimi protestano

Foto di repertorio

Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti: "No alla decurtazione della indennità di malattia". Il presidio di protesta sarà davanti alla Prefettura



LIVORNO — "Con la Legge di bilancio approvata dal Parlamento viene decurtata dal 75% al 60% l’indennità di malattia dei lavoratori marittimi: tutto ciò è inaccettabile. Per protestare contro questo provvedimento ingiusto i lavoratori marittimi effettueranno un presidio domani mercoledì 24 gennaio dalle 10 alle 12 a Livorno, davanti alla Prefettura".

Lo dichiarano i sindacati Filt-CgilFit-Cisl e Uiltrasporti in una nota.

"Lo scorso 15 gennaio le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti hanno proclamato lo stato di agitazione per protestare contro questa norma molto grave. - prosegue la nota - Questo atto denota infatti un’assoluta mancanza di attenzione e di rispetto nei confronti di una categoria strategica che opera in condizioni particolarmente complesse, molto spesso in ambiti lavorativi difficili e svolgendo lavori particolarmente usuranti.
Occorre inoltre sottolineare che sulle lavoratrici e sui lavoratori marittimi già grava, in caso di malattia, un recupero salariale che risulta incapace di offrire adeguate garanzie considerato anche che la stessa indennità non viene mai erogata in tempi certi".

"Da parte del governo è pertanto assolutamente necessario un ripensamento che porti ad annullare un provvedimento che oltretutto potrebbe arrivare a minare la sicurezza sul lavoro dei marittimi. Chiediamo maggiore attenzione nei confronti di donne e uomini che lavorano in un settore strategico e vitale per il Paese", concludono i sindacati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono sette le ragazze che hanno superato la prima preselezione del concorso che si è svolta a Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità