Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:PORTOFERRAIO11°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Lavoro venerdì 20 settembre 2013 ore 15:50

Lavoro, opportunità per i giovani laureati presso le Nazioni Unite.



ISOLA D'ELBA - Anche i giovani laureti dell'Elba hanno la possibilità di partecipare al JPO Programme della Nazioni Unite e lavorare per un anno nell’ambito della cooperazione nei paesi in via di sviluppo. Lo rende noto l'Informagiovani di Portoferraio in collaborazione con Giovanisì. E' un'opportunità che riguarda i laureati under 30 che consente di fare un’esperienza da funzionario nelle organizzazioni internazionali offerta dal JPO. Questi i requisiti per i candidati:- avere meno di 30 anni (o meno di 33 per i laureati in medicina); - essere di nazionalità italiana; - avere una laurea di vecchio ordinamento, specialistica o magistrale di nuovo ordinamento o una laurea di nuovo ordinamento con successivo master; - avere un’ottima conoscenza dell’inglese e dell’italiano. C’è tempo fino al 31 ottobre 2013 per candidarsi. L’esperienza da funzionario dura un anno (con la possibilità di rinnovo del contratto per un altro anno), durante il quale i giovani laureati si occuperanno di progetti o iniziative di cooperazione tecnica nei paesi in via di sviluppo. I profili richiesti vanno dai più generici (giurista, economista) ad altri più specializzati (esperto in materia di alimentazione, ambiente, economia dello sviluppo, diritti umani, ecc…). Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata sul sito www.undesa.it. Il progetto è finanziato dal Ministero degli Affari Esteri, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo e curato dal Dipartimento delle Nazioni Unite per gli Affari Economici e Sociali.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A distanza di pochi giorni un altro traghetto di Toremar si ferma per un guasto. Dopo parte della giornata a Piombino poi è ripartito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Cronaca

Cronaca

Monitor Traghetti