comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°14° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 08 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, in Calabria celebrata la messa con i fedeli nonostante i divieti

Attualità martedì 24 marzo 2015 ore 09:04

La Regione approva il finanziamento al Piano

Durante la Giunta regionale di ieri è stato approvato il finanziamento di 200mila euro per gli studi geologici alla zona del Piano di Rio



RIO ELBA — Arriva nella tarda serata di ieri la notizia tanto attesa dai riesi: la Giunta regionale tiene fede alla parola data dal governatore Rossi e approva lo stanziamento dei fondi per lo studio geologico del Piano.

E' stata una giornata di attesa quella di ieri per la comunità riese, dai sindaci in giù, tutti erano sintonizzati su Firenze per avere aggiornamenti che tardavano ad arrivare e si temeva l'ennesimo rinvio che avrebbe avuto il sapore della beffa. 

Invece è andato tutto bene e i soldi sono stati ufficialmente stanziati. Adesso c'è da fare in fretta e la macchina amministrativa è già stata messa in moto: lunedì pomeriggio a Piombino si terrà la prima seduta di quella cabina di regia che vede in prima linea i due sindaci Galli e De Santi, per affidare al più presto lo studio che, comunque, non durerà meno di un anno.

Nel frattempo sono partiti i lavori di sistemazione della bretella che per quel periodo di tempo dovrà reggere il flusso dei veicoli, con la stagione estiva ormai alle porte.

Il Comitato del Piano, che aveva organizzato e tenacemente tenuto in piedi il presidio di protesta, sembra che non si scioglierà ma resterà vivo (se pur non fisicamente sul posto adesso che lo scopo è stato raggiunto) e funzionerà da sentinella sullo stato di avanzamento dei lavori.

Luca Lunedì
© Riproduzione riservata



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità