Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il robot umanoide cinese (concorrente di Tesla) batte il record di velocità

Cultura giovedì 06 marzo 2014 ore 01:23

L'8 marzo, cuccioli in piazza

Arriva la prima festa dedicata a cuccioli e bambini



PORTOFERRAIO — Al via la prima edizione dell'evento Io sto con gli animali, promosso dalla locale sezione elbana dell'Ente Nazionale Protezione Animali, con il Patrocinio del Comune, interamente dedicato ai bambini e alla loro corretta interazione con il mondo degli animali. Scopo dell'iniziativa è promuovere - attraverso il gioco e la partecipazione a divertenti attività creative - la cultura del rispetto e dell'amore verso tutti gli esseri viventi.

L'iniziativa è stata sposata anche dalla direzione CONAD che per l'occasione si è resa disponibile a fornire la merenda dei piccoli partecipanti.

L'appuntamento è in Piazza del Comune, Sabato 8 Marzo 2014 dalle ore 14.30.

Ad attendere i bambini i Gazebo Creativi Enpa, dove potranno realizzare animaletti in pasta di sale; colorare e disegnare; incollare figure di animali realizzando un grande collage che sarà donato al Sindaco del Comune; il Truccabimbi per assumere le sembianze di un gatto, di un topo o magari di un lupo; laboratorio del riciclo e, in un angolo tranquillo della piazza "AMICO CANE", dove i bambini partecipanti potranno conoscere da vicino la bellezza e l'intelligenza del peloso quadrupede di casa. Ma non è finita. Per tutti - grandi e piccini - l'appuntamento finale è con il GRANDE MEMORY degli ANIMALI che vedrà bimbi e genitori divisi in squadre a contendersi la vittoria.

"La nostra iniziativa vuole lanciare un messaggio educativo che muove i passi nella direzione della tolleranza e della difesa dei più deboli. Un bambino educato al rispetto per gli animali, sarà un adulto educato al rispetto per la vita. Questo principio universale libera il campo dal pregiudizio e dalla paura, sentimenti che alimentano l'intolleranza toccando non solo il mondo indifeso degli animali ma anche quello degli esseri umani più fragili: gli anziani, le donne, i disabili, gli immigrati….Ogni giorno la cronaca ce ne da tragica conferma. Nel nostro piccolo, con la nostra passione per gli animali, vogliamo lanciare questo messaggio di speranza investendo sugli adulti di domani: i bambini" sottolineano i volontari.Vi aspettiamo numerosi!


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra giornata di disagi nei collegamenti marittimi a causa dell'allerta meteo. Cancellate le prime partenze dei traghetti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca