Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PORTOFERRAIO23°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Politica venerdì 30 agosto 2013 ore 12:45

Kutufà sulla scuola "Grandi difficoltà, ma vogliamo mantenere fede agli impegni"



LIVORNO - Il presidende della Provincia di Livorno Giorgio Kutufà risponde sulla posizione dell'ente in merito alle scelte fatte in materia di istruzione e disabilità. “L’impegno della Provincia per finanziare con fondi propri l’assistenza specialistica agli studenti disabili delle scuole superiori è sempre stato costante. Negli ultimi anni i tagli dello Stato ai trasferimenti verso le Province sono stati impietosi ma, in particolare a partire dal 2011, a seguito delle ipotesi di superamento di questi enti reiterate dai vari governi, le Amministrazioni Provinciali sono costrette ad operare sull’orlo del dissesto finanziario. In questo quadro economico, aggravato dall’incertezza sul futuro dell’ente e sulle effettive competenze che manterrà, diventa oltremodo difficile reperire risorse per programmare e mantenere lo stesso livello di servizi. Proprio per questo motivo, insieme alla Giunta e al presidente del Consiglio Provinciale, abbiamo ritenuto importante autoridurci le indennità del 15%, provvedimento molto raro in Italia, decidendo di destinarle proprio all’assistenza ai disabili. La notizia su tale decisione è stata pubblicata dalla stampa il 19 luglio, ben prima, quindi, delle richieste avanzate in questi giorni dall’Elba. Non si tratta di elemosina, ma della ferma volontà di un Ente di mantenere fede ai propri impegni, per garantire anche quest’anno un servizio prioritario, come quello dell’assistenza specialistica nelle scuole, rivolto ai soggetti più deboli e alle loro famiglie”.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Sequenza numerica utilizzata come simbolo di odio verso le forze dell’ordine". Individuati grazie alla videosorveglianza gli autori del gesto.
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Imprese & Professioni