comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 15°21° 
Domani 13°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 05 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, tutorial delle mascherine (che non vale per i medici): «Ci sono quelle altruiste, egoiste ed intelligenti»

Attualità venerdì 31 maggio 2013 ore 09:05

Isolamondo, concluso il viaggio 2013 in Corsica.



MARINA DI CAMPO - Tornati dalla loro avventura in giro per le isole del Mediterraneo, i ragazzi del gruppo di Isola Mondo sezione culturale del club del Mare, capitanati da Umberto Segnini, raccontano come è andato il loro viaggio in Corsica. Una grande esperienza, come sempre. "La dodicesima avventura del progetto del Club del Mare è stata caratterizzata come sempre dalla navigazione a vela. La mattina di giovedì 23 maggio tre velieri con a bordo trenta partecipanti, hanno lasciato l’Elba e sfiorando Pianosa, hanno raggiunto il porto di Campoloro in Costa Verde, regione orientale della Corsica. La musica è stata il filo conduttore di questo viaggio di conoscenza, con le danze e i canti popolari nella scuola di Vanga di L’Oru, le lezioni e le improvvisazioni alla scuola di musica della Costa Verde dove ognuno ha avuto la possibilità di sperimentare il proprio talento musicale suonando i vari strumenti. Il giorno successivo con un trekking abbiamo raggiunto il paese di Cervioni, antica capitale della Corsica, dove nella cattedrale ci aspettava Jean-Louis esperto organaro e custode dell’antico organo di cui ci ha raccontato la storia e il funzionamento aprendo lo strumento svelandone i segreti di canne e mantici. E dopo aver suonato per noi, a turno ci ha regalato l’emozione di sonare questo storico strumento. La visita al “Museu etnugraficu d’arti e tradizione pupulare” ha catturato l’interesse di tutti, grazie alla ricchezza degli oggetti esposti e soprattutto grazie alla Sig.ra Geronimi che con passione e competenza ha incantato piccoli e grandi con le sue spiegazioni in lingua Còrsa, compresa bene da tutti a riprova della vicinanza anche linguistica tra la Corsica e l’Elba. Sono state giornate intense all’insegna dell’incontro, del confronto e dello scambio tra comunità Insulari. Insieme agli amici Còrsi abbiamo giocato alla pelota basca, ballato, cantato e suonato. Abbiamo camminato nei sentieri della regione visitando fattorie ed edifici storici. Sempre avvolti in una natura rigogliosa con il panorama aperto sul Mare dominato dall’Elba, Montecristo e le altre Isole dell’Arcipelago Toscano. IsolaMondo ha piantato un'altra bandiera portando il suo messaggio di Fratellanza Isolana. La Comunità della Costa Verde si è già attivata per preparare una barca a vela ed un equipaggio di “zitelli” (bimbi) per far crescere la flottiglia di IsolaMondo. La prossima uscita di IsolaMondo è prevista per fine ottobre, partiremo dall’Elba per raggiungere vari porti e comunità della Corsica, l’Asinara, la costa Nord della Sardegna e l’Arcipelago della Maddalena. Un grandissimo grazie a tutti i sostenitori di IsolaMondo (progetto autofinanziato) in primis le famiglie dei bimbi e ragazzi che hanno partecipato alla spedizione. Mamme, zie e nonne per la preparazione di dolci e delizie di cambusa. Roberto Ridi per i calendari, Provincia di Livorno e Parco Nazionale Arcipelago Toscano per il materiale divulgativo. Acqua dell’Elba e Giustino shop per i souvenirs. Conad Marina di Campo per l’aiuto nella cambusa. Daniela Soria per la musica della tradizione. Roberto Tota delegato del porto di Marina di Campo, i comandanti delle imbarcazioni: Piero Vannoni con Casterine, Stanislao Pecchioli di Fondazione Exodus con Maria Teresa e Rodolfo Desimoni con Va? Lentino… Il sindaco François Mela del comune di Santa Maria Poghju e la direzione del Porto di Taverna per l’osptalità nella marina, la SNS 232 del porto di Taverna con il presidente Jacques Jadas, Jean-Luc Delahaye, Eric Manzo e Michel Berthier, Gisèle Noll-Pieretti direttrice della scuola di Vanga di L’Oru, Julia Contri, Pauline Maerten, Patricia Jadas, gli alunni e le mamme della scuola di musica della Costa Verde, Jean-Loius Loriaut l’organaro, il Museo ADECEC di Cervioni e la gentilissima Jacqueline Geronimi, Annabelle et Corine della radio Voce Nustrale, il Sig. Leonelli per la pelota basca. I magnifici Lorenza, Marc-Antoine e Lucie Gaspari ambasciatori di IsolaMondo per la Costa Verde e tutte le persone incontrate in Costa Verde per l’accoglienza che ci hanno riservato."


Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport